BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

CALCIOMERCATO/ Ronaldo dice no al Siena e intanto prepara il grande ritorno

Ronaldo rifiuta la proposta del Siena e per bocca del suo procuratore si prepara al rientro. La squadra: il Flamenco

ronaldoflamenco_R375x255_22ott.jpg (Foto)

Il Fenomeno Ronaldo sta per tornare sui campi da gioco. Dopo essersi allenato per molte settimane con il club brasiliano del Flamengo, l’ex giocatore di Milan, Real Madrid, Inter, Barcellona e PSV, debutterà il prossimo 17 novembre, in occasione del match benefico delle Nazioni Unite, Amici di Zidane contro Amici di Ronaldo. L’attaccante è fermo ai box da quel funesto febbraio 2008, quando durante il match contro il Livorno si infortunò gravemente al ginocchio. Intanto non si placano le voci di mercato su di lui.

Ha rifiutato senza mezzi termini la proposta toscana del presidente del Siena Lombardi Stronati, che pochi giorni fa ha offerto al brasiliano 100.000 euro per ogni goal. Il suo procuratore ha infatti ammesso: «Non c’è nessuna possibilità che Ronaldo giochi nel Siena. Ognuno è libero di dire ciò che vuole e tutti desiderano avere un giocatore come Ronaldo nella propria squadra. Ringraziamo il club toscano per l'interesse mostrato ma, con tutto il rispetto per il Siena, dopo aver passato nove mesi a lottare per recuperare dal suo infortunio, Ronaldo non puo' giocare in un club che lotta per non retrocedere in serie B». Ed a questo punto quindi, la destinazione più probabile resta il suo attuale club, il Flamengo, verso cui il Fenomeno ha già speso parole di elogio. Non sono ancora del tutto da escludere però le piste Paris Saint Germain e soprattutto Manchester City.

(Davide Alberti)

© Riproduzione Riservata.