BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

INTER/ Mancini: Bologna vuoi salvarti? Chiama Cruz

Il tecnico jesino, nella città emiliana per seguire il debutto dell'amico Mihajlovic, indica l'attaccante argentino come chiave per la salvezza

mancini_mihajlovic_R375x255_06nov08.jpg(Foto)

Sinisa Mihajlovic è il nuovo allenatore del Bologna, ma sulla sua panchina aleggia di già l'ombra di Mancini. «Il mio fratello maggiore» come lui stesso l'ha definito. E che da buon fratello, ieri ha voluto assistere alle priem ore di allenamento di Sinisa coi rossoblu. Un po'fratello e un po'allievo da sponsorizzare, dal momento che pare ci sia proprio il tecnico jesino dietro l'arrivo dell'ex laziale sulla panchina felsinea. Chissà allora che anche le intuizioni del Mancio in sede di mercato non vengano ascoltate. E una indicazaione l'ha già data, segnalandola come la chiave per la salvezza: «Al Bologna servirebbe uno come Cruz, ma mi pare difficile che possa tornare. Con lui la salvezza sarebbe assicurata».

Consigli per gli acquisti che saranno sicuramente presi in considerazione dalla dirigenza. Cui spetterà anche il compito di valutare la difficoltà o meno dell'operazione. Di certo Julio ha lasciato un ottimo ricordo a Bologna, club che l'ha lanciato. E visti i tempi, nonostante il gol e la riappacificazione con Mourinho, l'attaccante inizia a sentire un po'meno la fiducia della società su di se. Quale piazza migliore per rilanciarsi di quella bolognese, dove troverebbe un ambiente che conosce e un allenatore con cui sarebbe in sintonia? Senza contare l'effetto terapeutico che in passato i rossoblu ebbero su altri “splendidi” trentenni, o giù di li, desiderosi di rinascere quali Baggio, Signori e, attualmente, Di Vaio.

© Riproduzione Riservata.