BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Genoa, 1 fisso. Leggi le pagelle dei Grifoni (Genoa-Reggina 4-0)

Non ci sono più parole per Milito: el Principe firma una tripletta e l'assist per il gol di Sculli. Reggina strapazzata

Milito_R375_9nov08.jpg (Foto)

GENOA-REGGINA 4-0 (0-0)

 

MARCATORI: Milito al 9' s.t. (rig), 29' s.t. e 45' s.t., Sculli al 36' s.t.?

 

GENOA (3-4-3): Rubinho; Biava, Ferrari, Bocchetti (dal 21' s.t. Vanden Borre); Mesto (dal 4' s.t. Gasbarroni), Thiago Motta, Juric, Rossi; Palladino (dal 37' s.t. Olivera), Milito, Sculli. (Scarpi, Papastathopoulos, Potenza, Jankovic). All: Gasperini.

 

REGGINA (4-4-1-1): Campagnolo; Cirillo, Santos, Valdez, Costa; Cozza (dal 14' s.t. Barillà), Barreto, Carmona, Vigiani (dal 37' s.t. Ceravolo); , Brienza; Corradi (dal 23' s.t. Rakic) (Puggioni, Alvarez, Hallfredsson, Tognozzi). All: Orlandi

 

ARBITRO: Pierpaoli di Firenze

 

NOTE: spettatori 25.000 circa. Espulso al 46'pt Costa (R) per doppia ammonizione. Ammoniti: Bocchetti (G), Juric (G) e Biava (G) per gioco scorretto; Campagnolo (R) per comportamento non regolamentare. Angoli: 6-3 per il Genoa. Recupero p.t. 3', s.t. 2'

 

Rubinho 6: Quasi mai impegnato. Solo ordinaria amministrazione

 

Biava 6,5: Pochissimi errori, ha il merito di provocare l’espulsione reggina

 

Ferrari 6: Qualche errore di troppo ma se la cava con grande esperienza

 

Bocchetti 6: Si propone bene in avanti. Qualche svarione di troppo in difesa

 

Vanden Borre 6: Ancora un po’ lento, pesca bene Milito in un paio di occasioni

 

Rossi 7: Gioca a tutto campo, fa sempre la cosa giusta

 

Juric 6: Meno brillante del solito, ma svolge il suo compito diligentemente

 

Thiago Motta 7: Autoritario in mezzo al campo, smista palloni con intelligenza sopraffina Mesto 6: Poco propositivo, fa il suo dovere senza eccedere

 

Gasbarroni 7,5: Ancora una volta il suo ingresso cambia la partita. Procura il rigore e conquista falli a ripetizione. Straordinario

 

Sculli 7: Non perde il vizietto del gol e come sempre svolge il suo lavoro con intelligenza tattica alla quale ci ha ormai abituato

 

Milito 8: Tre gol e un assit, giocate da campione. Gioca per la squadra e la squadra gioca per lui

 

Palladino 6,5: Il più incisivo nel primo tempo, coglie una traversa dimostrando qualità importanti

 

Olivera sv

 

Gasperini 7,5: Inserisce Gasbarroni sulla tre quarti conquistando il dominio territoriale. Tatticamente impeccabile

© Riproduzione Riservata.