BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

CALCIOMERCATO/ Roma, ipotesi Nilmar, Cicinho come contropartita

Si profila uno scambio che porterebbe in brasile l'esterno giallorosso e a Trigoria l'attaccante dell'International di Puerto Alegre

Nilmar_R375_15dic08.jpg (Foto)

Cicinho potrebbe lasciare la Capitale. Nonostante le ultime discrete prestazioni del terzino brasiliano, prelevato l’anno scorso dal Real, il feeling tra il difensore e la Roma è già incrinato da diverso tempo. In particolare è il rapporto con Spalletti ad essersi deteriorato quest’estate, quando il giocatore aveva fatto le sue rimostranze al tecnico per lo scarso impiego avuto. In avvio di stagione Spalletti ha dato nuova fiducia al brasiliano che però, complice la difficoltà generale dei giallorossi nella prima parte della stagione, non è riuscito ad esprimersi al meglio, toccando il punto più basso con l’autogol contro il Bologna che costò caro ai capitolini.

Il quotidiano brasiliano Lance ha rilanciato nelle ultime ore un'indiscrezione di mercato circolata già nei giorni scorsi. Si tratta di un presunto scambio tra il romanista ed il promettente centravanti dell'Internacional di Porto Alegre, Nilmar, seguito anche da Real Madrid, Palermo e Real Saragozza. Il giovane attaccante, classe '84, ha già avuto un'esperienza europea giocando nel Lione nella stagione 2004-2005, dove segnò due reti al debutto. Ritornato in patria a fine stagione disputò il campionato con il Corinthias prima di passare all'International, club dove attualmente milita e con il quale ha realizzato 14 reti in 29 partite.

© Riproduzione Riservata.