BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

ESCLUSIVA/ Milan, Franco Baresi: «La squadra non protegge la difesa. Thiago Silva? E' un ragazzino, deve crescere»

Pubblicazione:mercoledì 17 dicembre 2008

Baresi_R375_16dic08.jpg (Foto)

Il Milan è sotto accusa: troppi gol subiti e una fragilità che non si vedeva da anni nella squadra rossonera. Abbiamo chiesto a Franco Baresi, colonna portante del “grande Milan”, un parere sul cattivo periodo della difesa della squadra di Ancelotti.


Molti attribuiscono alla marcatura a zona i molteplici errori in fase difensiva su palla inattiva, cosa ne pensa?

Dipende sempre dal tipo di marcatura. Nella marcatura a zona bisogna comunque… marcare. A parte la battuta, bisogna guardare l’uomo e la palla. Il Milan deve crescere come continuità di squadra: la difesa, infatti, non è sempre protetta a dovere



L’arrivo di Thiago Silva può risolvere i problemi del reparto arretrato?

Lo conosco poco, sembra un ragazzino, mi auspico che abbia le qualità per riuscire ad imporsi. Fortunatamente ha alcuni mesi per entrare nel clima e imparare i metodi di allenamento.


L’acquisto di Senderos si è rivelato inutile?


Purtroppo ha avuto molti problemi fisici, è stato a lungo lontano dal terreno di gioco ed è chiaro che sia difficile da giudicare. In questa ultima fase però mi dicono che abbia recuperato e sia pronto. Lo giudicheremo nelle prossime partite



Forse è stato un acquisto forzato?


Senderos ci può stare nel gruppo ma non è certo quello che i tifosi sognano



Ha qualche nome che suggerirebbe per rinforzare il reparto?


Non è facile trovare difensori all’altezza, i difensori da Milan in circolazione non sono tanti e giocano già tutti in squadre di vertice, chi li ha se li tiene stretti.

 

(Luciano Zanardini)



© Riproduzione Riservata.