BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

CALCIOMERCATO/ Genoa a ritmo di tango, ecco gli argentini Mouche e Barrios

Preziosi pescherà il vice Milito in Argentina. I nomi sono quelli di Mouche e Barrios. Sempre battuta la pista che porta a Franco Semioli

mouche_R375x255_19dic08.jpg(Foto)

Preziosi scatenato. Il suo Genoa fa scintille in campionato, i tifosi sognano e gioiscono come non accadeva da tempo. Il clima è sereno, nonostante gli infortuni e squalifiche, creino qualche grattacapo a Gasperini in vista della trasferta di Verona. Un segnale di questo clima è arrivato anche ieri sera. Il mister rossoblu ha voluto dire il suo grazie per il lavoro di un anno, invitando tutti i dipendenti della società a cena a Campi al ristorante “Dalla Eli”. Non era presente nessun giocatore, ma chi c’era racconta di una serata piacevole, quasi si trattasse «di una classica cena in casa di amici».

L’atmosfera era raccolta, intima, sicuramente inusuale per una squadra di Serie A. Una cena di Natale che ha rinsaldato il rapporto tra la società e il tecnico piemontese. E proprio questo bel clima che si respira in casa Genoa, probabilmente spingerà il presidente Preziosi a mettere ancora una volta mano al portafogli.

Tre i nomi per gennaio: Mouche, Barrios e Semioli. L’Argentina è il paese dove gli osservatori del Grifone stanno cercando il vice Milito. Barrios, 24enne, gioca nel Colo Colo e nel campionato cileno ha totalizzato 26 reti in 27 partite. Il nome nuovo però è quello del ventunne Pablo Mouche, seconda punta, che gioca nel Boca Juniors. Per arrivare a lui Preziosi potrebbe giocare la carta Figueroa, che da ottobre è suo compagno di squadra. Mouche al Grifone, Figueroa al Boca con un conguaglio in denaro. Un occhio è infine sempre puntato su Franco Semioli, che è sempre più deciso a lasciare Firenze.

© Riproduzione Riservata.