BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

SERIE A/ Lecce - Bologna: leggi curiosità e probabili formazioni

Il Lecce vuole punti per smuovere la classica, il Bologna un risultato utile per continuare la serie positiva

Quella del confronto tra Lecce e Bologna, secondo quanto ci riferisce il sito della società rossoblu, è una storia piuttosto recente che comincia all’inizio degli anni Ottanta in B. Il 22 maggio 1983 infatti il Bologna, impegnato per la prima volta a Lecce, vinse 3-1 alla quartultima di campionato senza riuscire però ad evitare la retrocessione in C1. E a Lecce esordì con un pesante passivo (0-3) il Bologna di Maifredi nella stagione 1987-88, che sarebbe terminata con la promozione in A. Diciassette i precedenti di campionato in Salento: sei le vittorie del Lecce, tre quelle del Bologna, otto i pareggi.

Mister Beretta ha tutti gli uomini a disposizione tranne Giuliatto e Ardito che è rimasto a riposo per tutta la settimana a causa della classica influenza di stagione. Difficilmente sarà disponibile per domenica. Migliorano le condizioni di Zanchetta che ritornerà titolare a centrocampo.

Mihajlovic invece dovrà decidere in che modo vorrà schierare il Bologna. L’ipotesi meno probabile è che Bernacci faccia coppia con il bomber di Vaio sacrificando a centrocampo Volpi. Sulla sinistra Bombardini preferito a Lanna.

Lecce Stadio Via del Mare ore 15

Probabili formazioni:

(4-3-3) Benussi, Angelo, Stendardo, Esposito, Ariatti; Munari, Zanchetta, Caserta; Giacomazzi, Tiribocchi, Castillo All. Beretta

A disposizione: Rosati, Schiavi, Fabiano, Antunes, Vives, Cacia, Konan

Indisponibili: Ardito, Giuliatto

(4-5-1) Antonioli; Zenoni, Moras, Terlizzi, Bombardini; Coelho, Volpi, Mudingayi, Mingazzini, Valiani, Di Vaio All. Mihajlovic

A disposizione: Colombo, Britos, Lanna, Marchini, Lavecchia, Bernacci, Marazzina

Indisponibili: Paonessa

© Riproduzione Riservata.