BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

CALCIOMERCATO/ Milan, il vice Gattuso è Appiah. Per la difesa si seguono Raggi e Lukovic

Sembra essere molto probabile l'arrivo entro i primi di gennaio di Stepen Appiah per il centrocampo. In difesa si seguono le piste che portano a Raggi e Lukovic

Stephen_Appaiah_R355x255_24ago08.jpg (Foto)

Il Milan riparte da Stephen Appiah. Il centrocampista ghanese, attualmente svincolato, può essere la soluzione rossonera per il mercato di gennaio. E' già stato nel mirino di altri club, ma ora il Milan non intende perdere l'occasione. E' pronta anche la soluzione per aggirare il limite di extracomunitari: Appiah verrà tesserato dal Chievo per poi essere girato in prestito ai rossoneri. In difesa, invece, due ipotesi: Lukovic o Raggi.

La società di via Turati è sempre stata chiara: operazioni a costo zero. E proprio in questo senso vanno lette anche le dichiarazioni di Adriano Galliani. L'amministratore delegato rossonero non ha nascosto le preoccupazioni per le condizioni fisiche di Nesta, facendo intuire che il club potrebbe muoversi per un difensore. Ma non sarà Fabio Cannavaro che non rientra nei piani del Milan, nonostante sia in scadenza di contratto a fine stagione. La socità vuole un centrale in grado di giocare anche da terzino sinistro. Il nome più caldo è quello di Andra Raggi del Palermo che potrebbe partire in prestito, senza costi aggiuntivi all'ingaggio. Quello più interessante, invece, è Aleksander Lukovic dell'Udinese. In questo caso, però, il prestito gratuito è un'opzione decisamente complicata. I friulani sono pronti a trattare la cessione a titolo deinifitivo per otto milioni. Si è fatto il nome anche di Campagnaro della Sampdoria che però piace molto anche alla Juventus.

(sportmediaset.it)
© Riproduzione Riservata.