BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

INTER/ Recalcati, il bilancio del 2008 e il mercato: Adriano in Inghilterra, Owen e Drogba arrivi probabili

Abbiamo chiesto a CHRISTIAN RECALCATI, telecronista di Mediaset Premium e tifoso interista doc, di fare il punto sul 2008 dei nerazzurri, sul caso Adriano e sulla sfida di Champions contro il Manchester

scudetto-zanetti_R375_31dic08.jpg (Foto)

Christian Recalcati, telecronista di Mediaset Premium e tifoso nerazzurro doc, ha raccontato a ilsussidiario.net il 2008 dell'Inter, l'anno del 16esimo scudetto, del cambio di allenatore e del caso Adriano, con un occhio puntato sul prossimo mercato e sulla sfida col Manchester

Si chiude il 2008 che ha visto un'inter sempre vincente in Italia, prima con Manicni, poi con Mourinho. Quali differenze vedi tra queste due squadre, visto che il modulo alla lunga è sempre lo stesso?

Ho avuto paura quando Mourinho ha stravolto la squadra. Ora è stato capace, tanto di cappello, di ripresentare la vera Inter. Tra la squadra di Mancini e quella di Mourinho non ci sono differenze, sono entrambe squadre vincenti.


Le ali: Mourinho ha archiviato definitivamente il progetto o proverà a riproporre il 4-3-3, magari in Champions, in determinate fasi della partita?

Lo ha riproposto a Brema con risultati pessimi. Tutto dipenderà dal mercato ivernale: se arriveranno Owen o Milito sarà sempre 4-4-2, con l'arrivo di Drogba invece ogni tanto potremmo rivedere il modulo "mourinhano"



La situazione Adriano: la fiducia è definitivamente rotta? Il giocatore dice che tornerà a Milano, ma la sensazione è che l'Intrer stia aspettando una buona offerta...

Una mia idea: il 1 febbraio Adriano sarà in un'altra squadra, penso in Inghilterra.



Che movimenti ci possono essere a gennaio?

In casa nerazzurra tutto dipenderà dalla cessione di Adriano: Owen Drogba e Milito i possibili arrivi. Per il resto si aspetta il terzino rossonero, si parla di Pasqual, ma mi aspetto un colpo più a sensazione. La Juve invece è sulle orme di Yayà Tourè e Stefano Mauri. Vedremo.



Drogba e Owen sono nomi credibili?

Molto credibili...



Quale sarebbe il giocatore giusto per fare il salto di qualità anche in europa?

Ora nessuno, a giugno penso Steven Gerrard


La sfida con il Manchester sarà entusiasmente, come la vedi?

Dipenderà tutto dalla sfida del Meazza. Sono fiducioso e penso già ai quarti di finale...


Qual'è l'avversario numero uno dei nerazzurri in Campionato?

L'Inter!

© Riproduzione Riservata.
COMMENTI
31/12/2008 - Owen (Peter DeBrando Chiesa)

Owen all'inter a cui non serve, mah... In Inghilterra la stampa lo da in partenza ma non dice dove. Gerrard sarebbe fantastico! Drogba, ora che viene schierato da Scolari anche con Anelka con pomttenti risultati, potrebbe essere difficile che si muova. Comunque un ottimo giocatore che non si discute.