BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Menez-Gol e la Roma cala il poker. Leggi le pagelle dei giallorossi (Chievo Verona Roma 0-1)

I giallorossi espugnano il Bentegodi con un gol nella ripresa del francese Menez. Ora sono 4 le vittorie consecutive della squadra di Spalletti

menez_R375x255_06dic08.jpg (Foto)

CHIEVO-ROMA 0-1 (0-0)

 

MARCATORE: 24' st Menez

 

CHIEVO (4-4-2): Sorrentino; Moro, Mandelli, Yepes, Mantovani; Luciano, Pinzi (27' st Langella), Bentivoglio, Marcolini 6 (41' st Italiano); Esposito (35' st Iunco), Pellissier. (Squizzi, N. Frey, Anastasi, Scardina). All. Di Carlo

 

ROMA (4-3-2-1): Doni; Cicinho, Mexes, Juan, Riise; Perrotta, De Rossi, Brighi; Baptista (17' st Taddei), Menez (41' st Cassetti); Totti. (Artur, Panucci, Loria, Virga, Montella). All. Spalletti.

 

ARBITRO: Morganti di Ascoli Piceno

 

NOTE: pomerigggio abbastanza freddo, terreno in discrete condizioni. Espulso al 40' st Brighi (R) per doppia ammonizione. Ammoniti Pinzi (C), Mexes (R), Menez (R), Mandelli (C), Yepes (C). Recupero 1' pt, 4' st. Spettatori 9.000 circa.

 

Doni 6 Quando viene chiamato in causa, nelle rare occasioni da rete dei veronesi, è sempre attento e presente, dando sicurezza

 

Cicinho 6 Spinge molto sulla sua fascia e vince il duello con Mantovani. Copre bene in fase difensiva

 

Juan 6 Sicuro tranquillo sereno. Fa il suo compitino senza sbavature

 

Mexes 6 Un errore  all’inizio del match fa creare una delle poche giocate offensive del Chievo. Va vicino al gol e copre bene sulle palle alte

 

Riise 6,5 E’ padrone incontrastato della fascia, va vicino al gol per ben due volte

 

De Rossi 6,5 Crea, inventa, costruisce, difende. Pedina indispensabile per il centrocampo giallorosso

 

Brighi 5,5 La prova è sufficiente e fa vedere anche qualche bel numero a centrocampo. Peccato per il doppio cartellino giallo dettato dalla troppa foga e da un pizzico di immaturità

 

Perrotta 5,5 Non riesce ad incidere sulla gara con le sue giocate .

 

Baptista 5 Questa non è serata. Impalpabile, non graffia come in altre occasioni. Alla prossima

 

Totti 6,5 Il Capitano è in forma e i numeri di alta classe lo dimostrano. Non molla su nessun contrasto e trascina la Roma alla vittoria

 

Menez 7 Doveva giocare Taddei e all’ultimo Spalletti punta su di lui. Allontana le voci di possibile addio a gennaio con una prova maiuscola andando vicino al gol nel primo tempo e segnandolo nel secondo. E con il suo gol le vittorie consecutive sono quattro

 

Taddei 6 Entra e costruisce palle gol per il possibile raddoppio dei giallorossi

 

Cassetti s.v

© Riproduzione Riservata.