BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Kakà ossigeno rossonero. Leggi le pagelle (Milan - Catania 1-0)

Un gol del brasiliano permette ai rossoneri di rimanere nei piani alti della classifica. Nel finale il Catania chiede un rigore per un fallo di mano di Kaladze

kaka_pato_favalli_R375x255_07dic08.jpg(Foto)

MILAN-CATANIA 1-0 (Primo tempo 0-0)

MARCATORE: Kakà al 20' s.t.

MILAN (4-3-1-2): Abbiati; Zambrotta, Maldini, Kaladze, Jankulovski; Gattuso, Emerson (Favalli dal 1' st), Flamini; Kakà; Pato, Shevchenko (Antonini dal 36' st). (Dida, Senderos, Cardacio, Viudez, Inzaghi). All.: Ancelotti.

CATANIA (3-5-2): Bizzarri; Silvestri, Terlizzi (Tedesco dal 18' st), Stovini; Sardo, Ledesma, Carboni, Biagianti (Plasmati dal 22' st), Sabato; Mascara, Paolucci (Martinez dal 29' st). (Kosicky, Izco, Baiocco, Alvarez). All.: Irrera.

ARBITRO: Gervasoni di Mantova.

NOTE - Spettatori: 54.314. Ammoniti: Sardo, Carboni, Ledesma, Gattuso e Flamini per gioco scorretto e Pato per comportamento non regolamentare. Angoli 10-4 per il Milan. Recupero: 1' e 2'.

Abbiati 7 Oggi è rimasto...al palo dal 15mo, poi si è congelato per il resto della partita sbrinandosi, in un secondo, per salvare in angolo il possibile pareggio per un colpo di testa di Mascara

Zambrotta 6 Non ricorderemo questa sua partita davanti al camino parlando dei bei tempi ma il suo onesto contributo oggi l'ha dato.

Kaladze 5 Fortunatamente non impegnato anche se nei pochi interventi che deve fare lascia sempre lo zampino e soprattutto la palla all'avversario. L'arbitro probabilmente lo grazia al 90mo per una mano in area.

Maldini 6.5 A 39 anni e con il freddo di oggi è riuscito ancora a riscaldare gli animi dei tifosi rossoneri

Jankulovsky 5 Come recitava lo spot di un suo ex compagno di squadra "La potenza senza il controllo è nulla".

Flamini 4 Molto forte nelle braccia a indicare cosa fare ai compagni più che farlo lui. Utile alla Fiera degli O bej O bej come vigile, in campo invece dovrebbero fargli la multa come abusivo

Emerson 6 Partita che risente dell'attuale crisi economica e quindi all'insegna del risparmio.

Gattuso 7.5 Fa il regista, il difensore e l'attaccante. Anche Abbiati ha paura di perdere il suo posto

Pato 5.5 Anche se batte una grande punizione al 21 del st per tutto il resto rimane il testimonial ideale del film "Molto rumore per nulla."

Kaka 6.5 Dinamico ma impreciso. Da tempo fatica a saltare l'uomo e questo fa saltare gli schemi della squadra e i nervi ai tifosi. Il gol di testa al 22 del st, anche se deviato, lo merita per averci provato più volte.

Shevchenko 6 Il primo tempo scatta e salta l'uomo, passa da una fascia all'altra. Fisicamente rinato a volte fin troppo ma le partite, da regolamento, hanno due tempi e per adesso sono troppi per lui.

Favalli 5 Entra al posto di Emerson dopo l'intervallo. Lo ricordiamo solo per non far credere che il Milan abbia giocato in 10 il secondo tempo.

Antonini n.c. Entra nel finale al posto di Shevchenko, n.c. uguale a non capisco...perchè non giochi sempre.

Ancelotti: 6 Ringrazia Sant'Ambrogio, che oggi sicuramente non voleva rovinarsi la festa e ha mandato qualche suggerimento a San Siro. Che ha provveduto a proteggere i rossoneri.

(Frank Machine)

© Riproduzione Riservata.