BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Mutu gela i tifosi del Rosenborg: la Fiorentina vince in Norvegia

Nel freddo norvegese la Fiorentina, grazie a una rete del solito Mutu, ha messo una seria ipoteca al passaggio del turno in Coppa Uefa. Buona la prova dei ragazzi di Prandelli. Tra una settimana il ritorno al “Franchi”

mutu_FN1.jpg (Foto)

Trondheim – Mutu regala un gol e due assist. Basta un tempo alla Fiorentina per sbrogliare la matassa Rosenborg nell’andata dei sedicesimi di finale di Coppa Uefa. Ieri sera in Norvegia i viola hanno strappato metà biglietto per il passaggio del turno. La fiorentina si presenta con il consueto modulo (4-3-3) con l’inserimento di Gobbi nel ruolo di terzino sinistro, anche il Rosenborg opta per uno schieramento a tre punte. Sul difficile terreno norvegese gli uomini di Prandelli partono forte e già al 15’ del primo tempo passano in vantaggio: incursione da sinistra di Gobbi che spara un tiro sul quale Jarstein può solo respingere e per Mutu è fin troppo facile farsi trovare pronto all’appuntamento con il gol. Il romeno è l’uomo in più di questa squadra che nel primo tempo potrebbe in più occasioni raddoppiare. Nella ripresa aumenta la pressione dei padroni di casa, ma i gigliati davanti ai 200 tifosi arrivati dall’Italia amministrano il risultato. Nel finale rischia qualcosa la retroguardia di Prandelli: prima un palo dell’ivoriano Konan e poi un grande intervento di Frey sulla punizione di Sapara salvano il risultato. Tra una settimana si gioca al Franchi. Per la Fiorentina non dovrebbe essere difficile portare a termine la missione. Nel resto del continente, il Bayern Monaco (all’asciutto Luca Toni) pareggia 2 a 2 in Scozia contro l’Aberdeen. Cade (1-0) il Villareal di Giuseppe Rossi, impegnato a San Pietroburgo contro lo Zenit. Anche l’Atletico Madrid non trova fortuna: ko per 1 a 0 in Inghilterra contro il Bolton. Chiudono la pratica il Werder Brem e l’Olympique Marsiglia che con tre reti a zero battono rispettivamente lo Sporting Braga e lo Spartak Mosca. Di misura (1-0) il Benfica sul Norimberga.

Il tabellino
Rosenborg-Fiorentina 0-1
Marcatori: Mutu al 16’ p.t.
Rosenborg (4-3-3): Jarstein, Stoor, Kvarme, Demidov, Nordvik, Skjelbred, Strand (dal 31' s.t. Storflor), Traorè, Sapara, Iversen (dal 1' s.t. Konan), Konè. All. Henriksen.
Fiorentina (4-3-3): Frey, Ujfalusi, Gamberini, Kroldrup, Gobbi (dal 1' s.t. Pasqual), Kuzmanovic (dal 40' s.t. Santana), Jorgensen, Montolivo, Semioli, Pazzini (dal 27' s.t. Cacia), Mutu. All. Prandelli.
Arbitro: Clattenburg (Ing).
Ammoniti: Montolivo.

© Riproduzione Riservata.