BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Inter e Roma: chi guadagnerà punti?

Pubblicazione:mercoledì 19 marzo 2008

Totti_FN1.jpg (Foto)

I giallorossi per continuare l’inseguimento alla vetta della classifica dovranno fare attenzione alle incognite del derby. L’Inter per allontanare l’insidia romana cercherà di espugnare il Marassi. Sono questi i temi principali del 29° turno di serie A, per l’occasione infrasettimanale. Spalletti può contare su tutti gli effettivi, ma non può fidarsi della sagacia tattica di Delio Rossi. Gli uomini di Mancini, invece, non possono sottovalutare il Genoa dell’ex milanista Borriello. I Grifoni, che non stanno attraversando un buon periodo, vogliono fare lo sgambetto alla capolista.
In chiave Champions la Juve va a Empoli contro gli ex Giovinco, Marchisio e Volpato. I toscani tenteranno di salvare la panchina a Malesani. Se la Fiorentina è attesa da una trasferta insidiosa a Napoli, il Milan attende la Sampdoria.
Per quanto riguarda la salvezza, il Catania riceve il Siena reduce dal pesante ko contro la Reggina. Proprio i calabresi cercano conferme nella trasferta di Livorno. Il Torino proverà a risollevarsi: l’Udinese è avvertita. Il Cagliari, cogliendo contro l’Atalanta la seconda vittoria consecutiva, ha l’opportunità di risalire la china.

Il programma della 29ª giornata
Mercoledì 19 marzo ore 20.30

Cagliari-Atalanta
Catania-Siena
Empoli-Juventus
Genoa-Inter
Lazio-Roma (ore 21.15)
Livorno-Reggina
Milan-Sampdoria
Napoli-Fiorentina
Parma-Palermo
Torino-Udinese

Le probabili formazioni
CAGLIARI
(4-3-2-1): Storari; Pisano, Magliocchetti, Canini, Agostini, Fini, Conti, Parola, Jeda, Cossu, Acquafresca. All. Ballardini. ATALANTA (4-4-1-1): Coppola; Rivalta, Carrozzieri, Pellegrino, Belleri, Ferreira Pinto, Tissone, Guarente, Langella, Doni, Floccari. All. Del Neri.
Arbitro: Giannoccaro.

CATANIA (4-3-3): Polito, Silvestre, Silvestri, Stovini, Vargas, Baiocco, Edusei, Tedesco, Mascara, Spinesi, Colucci. All. Baldini.
SIENA (4-3-2-1): Manninger; Rossettini, Portanova, Ficagna, De Ceglie, Vergassola, Jarolim, Galloppa, Kharja, Locatelli, Frick, Maccarone. All. Beretta.
Arbitro: Tagliavento.

EMPOLI (4-4-1-1): Bassi; Buscè, Marzoratti, Piccolo, Antonini, Abate, Budel, Marchisio, Vannucchi, Giovinco, Volpato. All. Malesani. JUVENTUS (4-4-2): Buffon; Zebina, Legrottaglie, Chiellini, Grygera, Camoranesi, Sissoko, Tiago, Nedved, Trezeguet, Iaquinta. All. Ranieri. Arbitro: Rizzoli.

GENOA (3-4-3): Scarpi; Lucarelli, Santos, Criscito, Rossi, Konko, Juric, Milanetto, Fabiano, Sculli, Borriello. All. Gasperini.
INTER (4-3-1-2): Julio Cesar; Maicon, Burdisso, Rivas, Chivu, Zanetti, Vieira, Cambiasso, Jimenez, Cruz, Ibrahimovic. All. Mancini.
Arbitro: Rocchi.

LAZIO (4-3-1-2): Ballotta; De Silvestri, Siviglia, Cribari, Radu, Dabo, Ledesma, Behrami, Pandev, Bianchi, Rocchi. All. Rossi.
ROMA (4-2-3-1): Doni; Panucci, Juan, Mexes, Tonetto, De Rossi, Aquilani, Taddei, Perrotta, Vucinic, Totti. All. Spalletti.
Arbitro: Morganti.

LIVORNO (3-5-2): De Lucia; Knezevic, Grandoni, Galante, Balleri, Vidigal, De Vezze, Filippini,, Pasquale, Tavano, Tristan. AlL. Camolese. REGGINA (3-4-2-1): Campagnolo; Lanzaro, Valdez, Aronica, Vigiani, Cozza, Barreto, Cascione, Modesto, Brienza, Amoruso. All. Orlandi. Arbitro: Farina.

MILAN (4-3-2-1): Kalac; Oddo, Nesta, Kaladze, Jankulovski, Gattuso, Pirlo, Ambrosini, Kakà, Seedorf, Pato. All. Ancelotti.
SAMPDORIA (3-5-2): Castellazzi; Lucchini, Gastaldello, Accardi, Zenoni, Maggio, Sammarco, Palombo, Franceschini, Ziegler, Delvecchio, Bonazzoli. All. Mazzarri.
Arbitro: Banti.

NAPOLI (3-5-2): Gianello; Santacroce, Cannavaro, Domizzi, Mannini, Blasi, Gargano, Hamsik, Savini, Calaiò, Lavezzi. All. Reja. FIORENTINA (4-3-3): Frey; Ujfalusi, Kroldrup, Dainelli, Pasqual, Montolivo, Donadel, Liverani, Semioli, Vieri, Mutu. All. Prandelli.
Arbitro: Rosetti.

PARMA (4-4-2): Bucci; Zenoni, Couto, Falcone, Castellini, Reginaldo, Morrone, Cigarini, Pisanu, Lucarelli, Budan. All. Cuper.
PALERMO (3-5-2): Fontana; Biava, Rinaudo, Barzagli, Zaccardo, Caserta, Migliaccio, Simplicio, Balzaretti, Miccoli, Amauri. All. Guidolin. Arbitro: Bergonzi.

TORINO (4-3-2-1): Sereni; Comotto, Di Loreto, Natali, Dellafiore, Lanna, Diana, Corini, Barone, Lazetic, Stellone, Di Michele. All. Novellino. UDINESE (3-4-3): Handanovic; Coda, Felipe, Lukovic, Mesto, Isla, Inler, Dossena, Pepe, Floro Flores, Di Natale. All. Marino.
Arbitro: Mazzoleni.



© Riproduzione Riservata.