BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Galliani: Ronaldinho vuole il Milan

Galliani a tutto campo sul futuro del Milan

Durante l’assemblea dei soci, tenutasi ieri e che ha visto la rinuncia al ruolo di presidente di Silvio Berlusconi, per l’incompatibilità con il suo ruolo politico e istituzionali, ecco che il Vice Adriano Galliani ha rilasciato importanti dichiarazioni sul futuro del Milan. Gattuso non se ne andrà, Acquafresca lo lasciamo seguire ad altri e su Ronaldhino e Zambrotta ha detto che Dinho vuole asssolutamente il Milan, anche per l’amicizia che lo lega ad alcuni brasiliani di stanza nella società rossonera. «Il mercato  - ha detto Galliani - chiuderà il prossimo 31 agosto quindi non capisco tutta questa premura. Se la cifrà resterà quella che il Barça chiede oggi, il brasiliano non verrà al Milan. Speriamo che si possa abbassare la richiesta ma c'è tutto il tempo e non c'è certamente la necessità di chiudere oggi. Non esiste un acquisto in blocco Zambrotta-Ronaldinho. E' noto che siano loro i due giocatori che ci interessano, ma i due nomi non sono legati. Potrebbero arrivare tutte e due, nessuno dei due o uno dei due.» ha concluso. Intanto oggi rimbalza la notizia sulla Gazzetta di un possibile interesse a Flamini che, dalle nostre fonti, risulta avere una trattativa ben avviata con la Juve. Al riguardo il presidente Cobolli Gigli su Tuttosport ha affermato che «su Flamini ci siamo e gli faremo anche una proposta, se poi lui dovesse decidere di andare in un’altra squadra, buon per lui, noi abbiamo altri centrocampisti (Giovinco, Poulsen, Aquilani ndr) nella nostra lista, alcuni anche meglio di lui».

© Riproduzione Riservata.