BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

CALCIOMERCATO/ Inter: i colpi del centenario hanno i volti di Mancini e Lampard

Pubblicazione:

Il futuro dell' Inter campione d'Italia passa dalla riconferma, o meno, di Mancini. Questo il nodo da sciogliere, che sarà affrontato in un incontro tra Moratti e il tecnico nerazzurro in programma per la prossima settimana, archiviata la finale di Coppa Italia e una stagione positiva sì, ma con l'amarezza Champions. Proprio questa ennesima delusione in campo internazionale potrebbe dare al patron nerazzurro lo stimolo per il fantomatico “colpo del centenario”.
L'impressione è che il matrimonio tra l'Inter e il tecnico jesino continuerà anche per la prossima stagione, ricomposto lo sfogo post Liverpool. Difficile che il “mancio” voglia dimettersi, ancor più difficile che Moratti abbia in mente un esonero, visti anche gli alti costi che quest'ipotesi comporterebbe.
Il Chelsea è comunque interessata all'attuale tecnico nerazzurro e proprio dal libro paga dei blues potrebbe arrivare il suo eventuale sostituto: José Mourinho. Il portoghese, esonerato dalla dirigenza del team londinese a stagione iniziata, ha infatti dichiarato che allenerà in Italia nella prossima stagione. L'arrivo di Mourinho in nerazzurro faciliterebbe l'arrivo di Frank Lampard e Didier Drogba.
Il 29enne centrocapista goleador del Chelsea, 24 presenze e 10 gol in Premier League in questa stagione, è in scadenza di contratto nel 2009 e potrebbe liberarsi per una cifra tra gli 8 e i 12 milioni di euro. Oggi Lampard, reduce dalla deludente finale di Champions League, in cui ha comunque realizzato un gol e centrato una traversa, ha confidato di volersi sedere al tavolo per trattare il suo rinnovo con il club londinese. L'Inter è comunque alla porta e potrebbe sfruttare il malcontento che il giocatore cova nei confronti della società fin dai tempi dell'esonero di Mourinho.
Nel frattempo su un altro obiettivo primario dei nerazzurri, il centrocampista bielorusso dell'Arsenal Alexander Hleb, è piombato il Real Madrid, complicando una trattativa intavolata da tempo. Altri nomi per il centrocampo dei campioni d'Italia sono quelli del colosso del Real Madrid, Moahamadou Diarra, che è malvisto dai tifosi delle merengues per i piedi non proprio raffinati, e il talentuoso esterno del Valencia David Silva, su cui c'è però l'interesse del Barcellona, oltre al jolly di centrocampo del Genoa Abdoulay Konko. 
C'è anche il duttile esterno peruviano Juan Manuel Vargas, 24 anni adatto a giocare sia in difesa che a centrocampo e dotato di un gran sinistro. Il giocatore interessa anche a Roma e Fiorentina. Per l'attacco è tornato alla ribalta il nome di Samuel Eto'o, la punta camerunense sarebbe stata offerta ai dirigenti dell'Inter in uno scambio per Cristian Chivu, lungamente corteggiato la scorsa estate dai blaugrana ma poi approdato a Milano.



© Riproduzione Riservata.