BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

CALCIOMERCATO/ La pazza idea di Moratti e La Porta: uno scambio Eto’o – Ibrahimovic

Pubblicazione:

Le ultime due stagioni sono state dense di amarezze per il Barcellona che si prepara a una vera e propria rifondazione della rosa e anche a un cambio in panchina dove Rijkaard sarà sostituito da Pep Guardiola, che avrà poca esperienza come allenatore ma è sicuramente amato dai tifosi catalani per avere giocato con la maglia blaugrana. Sono in tanti infatti i giocatori destinati a cambiare maglia: Zambrotta è destinato a vestire il rossonero, anche se l’accordo tra le due società non è ancora stato trovato ma è comunque vicino, così come Ronaldinho, ma il Milan, forte della volontà del giocatore non è disposto a spendere grosse cifre per il suo acquisto. Intanto dalla Spagna rimbalza la voce di uno scambio che avrebbe dell’incredibile: Zlatan Ibrahimovic potrebbe infatti approdare nella capitale spagnola e in cambio in nerazzurro arriverebbe Samuel Eto’o, inseguito anche dal Milan.

Se l’affare andasse in porto sarebbe sicuramente uno sgarbo difficile da digerire per i cugini perché il camerunese è un giocatore che piace particolarmente a Carlo Ancelotti che lo ritiene la pedina ideale, insieme comunque a Drogba, per rinforzare il reparto d’attacco milanista. Il Milan, infatti, anche se ha buoni rapporti con il Barcellona, non ha intenzione di inserire contropartite tecniche per avere l’ attaccante e questo potrebbe spingere così la società spagnola a privilegiare di trattare con l’altra sponda di Milano. Certo è ancora presto per capire se davvero l’affare potrà andare in porto, ma spesso i nerazzurri mettono sul piatto della bilancia un alto ingaggio difficile da rifiutare e quindi la destinazione di Eto’o potrebbe essere proprio quella dei campioni d’Italia, anche se Braida ha ammesso che vedere il camerunese al Milan è una realtà più che possibile.

(Ilaria Macchi)

< br/>
© Riproduzione Riservata.