BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

SPECIALE CALCIOMERCATO/ Juventus: domani Blanc a Liverpool per Alonso

Benitez, trovato il sostituto per lo spagnolo, dovrebbe acconsentire la cessione del centrocampista. Si allontana la pista Aquilani

Un nuovo passo avanti è stato fatto nella trattativa tra Juve e Liverpool per la cessione del centrocampista Xabi Alonso. Dopo aver trovato già da tempo l'accordo col giocatore (3,5 milioni di euro a stagione), è arrivato anche l'assenso della società inglese. I Reds infatti si sono assicurati Barry dall'Aston Villa, erede ideale dello spagnolo. Oltretutto necessitano ora di fare cassa ed è quindi probabile che acconsentiranno al passaggio del nazionale iberico a Torino, per una cifra intermedia tra i 18 milioni di euro richiesti e i 16 offerti da Blanc. Domani la dirigenza bianconera volerà a Liverpool per definire faccia a faccia la questione. Anche perchè, sul versante Aquilani, il sentore è che la Roma abbia intenzione di trattenere il giovane a Trigoria. In aggiunta c'è anche la concorrenza dell'Inter che si è fatta sotto nelle ultime ore.

 
Ieri Chiellini intanto ha rinnovato il contratto con la Vecchia Signora per una cifra superiore ai 900 mila euro che l'azzurro ha guadagnato finora, una stretta di mano voluta da entrambe le parti con la Juventus consapevole di dover gratificare l'ottima annata del giocatore. Slittano invece ancora le trattative con il Genoa per il pacchetto Paro-Criscito-Palladino che garantirebbe ai bianconeri di avere qualche entrata senza perdere i suoi campioni in erba: solamente Paro sarebbe infatti riscattato, mentre per Palladino sarebbe prevista la compropietà e per Criscito il prestito. A rallentare l'affare, oltre agli impegni della società di Preziosi impergnata nella trattativa di Konko con l'Inter, è spuntato il pressing della Samp per Palladino.

Nel mirino della Juventus c'è poi anche il tedesco Schweinsteiger del Bayern Monaco; la Juve gradirebbe uno scambio alla pari con il portoghese Tiago. Seguito anche il centrocampista ghanese Muntari, ex Udinese. Per la difesa si riparla di Ivanovic, da gennaio al Chelsea senza giocare mai. Ipotesi suggestiva è poi quella del tedesco Podolski, oggi in campo alle 18.00 contro la Croazia. La possibile trattativa potrebbe comprendere anche Cristiano Zanetti e Lahm.

© Riproduzione Riservata.