BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

EURO 2008/ L'Italia in cerca dei tre punti contro la Romania. Ma il pareggio non ci condanna se...

Gara fondamentale alle 18 contro la Romania. Ma occhi puntati in serata anche al risultato tra Olanda e Francia

Un dato è certo e ovvio: fare 0 punti oggi vorrebbe dire salutare l'Europeo. E fin qui ci siamo. Non vale invece l'estremo opposto: la vittoria non ci darebbe in alcun caso sicurezze, ma il risultato dell'altra partita in cartello stasera, Olanda-Francia, condizionerebbe di gran lunga le nostre chances di passare il turno. Posto che con due vittorie passeremmo in tutti i casi indipendentemente dagli altri campi, il risultato a noi più favorevole se oggi dovessimo battere i romeni sarebbe il pareggio tra Oranje e Bleu. Infatti la situazione sarebbe la seguente:

 
Olanda 4
Italia 3
Francia 2
Romania 1

L'Olanda non sarebbe sicura del primo posto e si giocherebbe tutto nell'ultima sfida contro i romeni; in questo modo basterebbe che la squadra di Van Basten facesse almeno un punto per garantirci il passaggio del turno anche in caso di pareggio nella partita di martedì contro la Francia. Altrimenti andremmo a pari punti con Olanda e Romania, con uguale punteggio negli scontri diretti, ed entrerebbe in gioco la differenza reti.
La vittoria di oggi dei francesi invece porterebbe così classifica:

Francia 4        
Olanda 3
Italia 3
Romania 1

Tutte le squadre ancora in gioco e passaggio del turno degli azzurri solo battendo i galletti di Domenech, o in caso di pareggio degli azzurri e vittoria della Romania, che ci raggiungerebbe come punti ma sarebbe sfavorita dallo scontro diretto. L'Olanda però non lascerebbe gioco facile a Mutu e compagni perchè perdendo saluterebbe la competizione.
Meglio ancora se stasera l'Olanda dovesse rimanere a punteggio pieno:

Olanda 6
Italia 3
Romania1
Francia 1

In questo caso potremmo permetterci di vincere o pareggiare contro i francesi, perchè anche vincendo la Romania ci raggiungerebbe ma sarebbe condannata dallo scontro diretto.
Pareggiando oggi la situazione sarebbe ulteriormente in bilico. L'ipotesi più favorevole sarebbe stasera una vittoria della Francia, cosa che porterebbe la seguente situazione:

Francia 4
Olanda 3
Romania 2
Italia 1

In tal modo dovremmo necessariamente vincere l'ultima gara. I tre punti non ci darebbero l'accesso assicurato ai quarti perchè se la Romania dovesse strappare un pareggio all'Olanda andremmo a pari punti con quest'ultima e Francia, ma saremmo probabilmente penalizzati dalla differenza reti.
Se invece tutte le partite di oggi finissero pari avremmo: 

Olanda 4
Romania 2
Francia 2
Italia 1

La vittoria nella gara finale con la Francia non sarebbe garanzia assoluta dell'accesso ai quarti di finale perchè se la Romania battesse gli Orange raggiungeremmo questi ultimi a quota 4 punti ma saremmo fuori per via degli scontri diretti. Dovremmo quindi contemporaneamente sperare in almeno un punto degli arancioni.
Stesso discorso con un pareggio odierno e vittoria dell'Olanda in serata:

Olanda 6
Romania 2
Francia 2
Italia 1

Battendo poi la Francia otterremmo 4 punti ma non sarebbe sufficiente nel caso di vittoria di Mutu e compagni nell'ultima partita. In questo caso oltretutto l'appagamento degli olandesi, già sicuri di passare il turno, potrebbe essere un ulteriore fattore per noi penalizzante.

In definitiva, se Donadoni dovesse pareggiare stasera dovremmo tifare Francia, in caso di vittoria, invece, forza Olanda.
© Riproduzione Riservata.