BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

SPECIALE CALCIOMERCATO/ Inter: ecco tutti i big nel mirino. Quaresma, Joaquin, Deco

Pubblicazione:venerdì 13 giugno 2008

Tante novità in arrivo per il mercato dell’Inter, al lavoro con Marco Branca per rispondere alle richieste del tecnico Josè Mourinho.

Ricardo Quaresma
Ieri sono rimbalzate due notizie che dimostrano un forte interessamento per l’esterno offensivo della nazionale portoghese. Secondo il quotidiano Abola l’Inter ha inoltrato una richiesta ufficiale al Porto. Sulla trattativa però pesa la clausula rescissoria del giocatore che è di 40 milioni di euro e visto il momento economico poco felice i dirigenti del Porto sembrano non voler abbassare la cifra. Lavorano su questo particolare i dirigenti nerazzurri aiutati anche dall'agente del giocatore Jorge Mendes, lo stesso di Mourinho. In un’intervista al portale svedese SvenskaFans.com, a proposito della sua situazione di mercato il portoghese dichiara criptico: «Ho già firmato un contratto con un grande club. Più di questo non posso dire, al momento». Che sia l’Inter è più un’ipotesi che una certezza.

Amantino Mancini
Secondo le ultime notizie la Roma avrebbe autorizzato l'Inter a trattare con Amantino Mancini per il trasferimento del brasiliano in maglia nerazzurra. Ai giallorossi verrebbe girato Suazo e non come ipotizzato Julio Cruz. L’honduregno però percepisce un ingaggio che supera il tetto stabilito dalla dirigenza romana e il surplus ammortizzando il surplus grazie ad una riduzione sul prezzo pagato dall'Inter alla Roma in contanti. La conferma giunge dal responsabile del mercato della società di via Durini, Marco Branca che ha dichiarato: «La Roma ci ha autorizzati a parlare con il giocatore. Penso che ci vedremo verso la fine della settimana prossima».

Deco e Ricardo Carvalho
Con l’arrivo di Scolari sulla panchina del Chelsea, il presidente Abramovich non vuole badare a spese (si parla di125 milioni di euro per il mercato) per fare della sua squadra uno delle più forti a livello mondiale. Si farà di tutto per trattenere Ricardo Carvalho, mentre il neo tecnico porterebbe, come suo uomo di fiducia e che si sta mettendo in bella mostra in queste prime partite europee, Deco dal Barcellona strappandolo così all’Inter e a Mourinho che lo aveva richiesto come uno dei suoi acquisti. Questo però sbloccherebbe le porte per la cessione di Lampard che sarebbe più che contento di ritrovare il suo vecchio mister e professionalmente di giocare in un campionato nuovo e competitivo come quello italiano.
Ma a frenare il possibile addio di Deco è stato il suo agente Acaz Fellegger, che segue anche gli interessi di Felipe Scolari ed è suo portavoce, ha smentito le voci che vorrebbero il giocatore nel mirino di Inter e Chelsea. «Deco ha un contratto in essere col Barcellona, il resto sono solo indiscrezioni giornalistiche. Ora si parla di Chelsea, nei giorni scorsi c'erano voci sull'Inter: non c'è nulla di vero».

Abdoulay Konko
Sembra invece naufragato il passaggio dell’esterno destro del Genoa Konko all’Inter. A riferirlo è violanews.com che ha contattato il procuratore del giocatore Daniele Conte.
«La trattativa tra Inter e Genoa si è chiusa male. Anche oggi (ieri ndr) le parti si sono riviste ma sono molto distanti, anche perchè il Genoa vorrebbe cedere l'intero cartellino mentre i nerazzurri hanno chiesto la comproprietà. Ad oggi non vedo margini di intesa tanto che non è stato fissato nessun nuovo appuntamento. La Fiorentina? Personalmente non ho ricevuto richieste, poi non so se tra le società c'è stato qualcosa. Ho saputo che in effetti la squadra viola era una di quelle interessate al giocatore poi però avevamo congelato tutte le possibili trattative per concentrarci sull'Inter. A questo punto però ci guardiamo intorno e se la Fiorentina si farà avanti ne parleremo con molto piacere. Il prezzo? Il Genoa chiede 12 milioni trattatibili, quindi credo che l'operazione si possa chiudere con 9 milioni circa». 

Joaquin
26 anni, spagnolo, ala tecnica ed estrosa propensa al dribbling. Quando giocava al Betis Siviglia era uno degli esterni più ricercati sul mercato internazionale. Poi Joaquin passò al Valencia e, complici un paio di stagioni altalenanti (e il crollo del Valencia), di lui non si parlò più. Sembrava uno dei tanti talenti inespressi che circolano per i campi di calcio. Ma l'Inter pare credere nell'ala andalusa.
Marco Branca, secondo quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport, mentre tutti gli occhi sono puntati su Quaresma e Mancini, starebbe trattando con il Valencia, con il benestare di Mourinho.



© Riproduzione Riservata.