BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

SPECIALE CALCIOMERCATO/ Denis a Napoli solo dopo la fine della "Clausura". Obinna per l'attacco, per Domizzi spunta anche la Lazio

Denis non arriverà prima di fine mese. Obinna per l'attacco, Domizzi piace alla Lazio

Gustavo Denis in questo momento sta preparando il suo addio all’Independiente che avverrà sabato prossimo con l’ultima partita di campionato contro l’Arsenal. Questo rimanda l’arrivo a Napoli dell’attaccante. Non è da escludere che il Napoli possa mandare un emissario in Argentina far firmare a Denis un accordo preliminare e poi attendere il suo arrivo a partire dal 23 di Giugno. Comunque i tifosi partenopei possono stare tranquilli perchè il giocatore, salvo clamorose sorprese dell'ultimo momento, è del Napoli.

Pierpaolo Marino è poi al lavoro per Alessandro Diamanti, anche se salgono le quotazioni di Obinna del Chievo. Con la società veneta si sta valutando l’ipotesi di utilizzare come contropartita tecnica Samuele Dalla Bona che non ha vissuto una grande stagione al Napoli. Il centrocampista, ex Chelsea, gradirebbe molto una sistemazione tranquilla come quella veronese per potersi rilanciare in un nuovo progetto calcistico.

Anche la cessione di Maurizio Domizzi è un punto in agenda del direttore sportivo e oltre al Genoa sembra forte la voglia della Lazio di investire sul centrale partenopeo. A confermare e alimentare l’ipotesi è il procuratore del giocatore Danilo Caravello che a noiaquilebiancocelesti.it ha detto che «il Genoa è la società che ha mostrato più interesse per Domizzi. C'è ancora qualche possibilità che rimanga a Napoli, ma se dovesse arrivare l'offerta giusta verrà valutata, perché Domizzi è un giocatore importante che ha molte richieste. Le squadre che lo cercano sono tutte di spessore. Con la Lazio c'è stato solo un contatto in occasione dell'Assemblea di Lega, ma per Maurizio la Lazio è la soluzione più gradita, perché lui è di Roma e tornerebbe più che volentieri alla squadra dov'è cresciuto».
 
Per la difesa da segnalare ieri una telefona tra Marino e Lomonaco per sondare, visti alcuni intoppi con la Fiorentina, per Vargas. Il d.s. del Catania ha però detto che c’è già un accordo con la Fiorentina e ha spento la flebile possibilità che il Napoli potesse puntare sul forte peruviano.
© Riproduzione Riservata.