BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

SPECIALE CALCIOMERCATO/ Juventus: Villa per sostituire Trezeguet. Cassano per il dopo Del Piero

Pubblicazione:sabato 14 giugno 2008

David Trezeguet rimane il sogno di Pep Guardiola. A dispetto dei tanti nomi importanti associati al Barcellona per sostituire i campioni in partenza (Ronaldinho, Eto'o e Deco), il neo tecnico blaugrana ammira fortemente il bomber francese. In settimana sono attesi a Torino alcuni emissari del Barcellona, tra cui il vicepresidente, per l'offerta ufficiale da proporre alla Juve. Un'offerta non altissima che si aggira tra i 12-15 milioni di euro.

Antonio Cassano può esser l'erede di Alex Del Piero in bianconero. Secco prenota anche Fiorillo, il portiere della Primavera doriana. La Samp dopo averlo riscattato dal Real Madrid, ha fissato una clausola rescissoria di 18 milioni di euro.

Un quarto acquisto dopo Mellberg, Amauri, Xabi Alonso porterebbe ancora a pescare nella nazionale spagnola. Ha fatto molto parlare di se l'attaccante 26enne del Valencia che con la sua tripletta ha conquistato il successo contro la Russia, nella partita d'esordio degli Europei. David Villa, reduce da una stagione travagliata, piace a mezza Europa, ma soprattutto a Juventus e Barcellona. Le due squadre sono accreditate come le più accanite pretendenti nella corsa per il giovane talento. Trezeguet potrebbe però garantire alla Juventus una corsia preferenziale, visto che il francese è ambitissimo proprio dai blaugrana e che questi ultimi consegnerebbero con il suo acquisto, la liquidità necessaria, ai bianconeri, per affondare il colpo.

In realtà, al di qua dei confini nazionali, c'è chi giura che se dovesse partire Trezeguet ci sono più possibilità che a Torino si pensi ad un altro centravanti puro, qual'è Klaas Jan Huntelaar. E in ogni caso, qualora si decidesse di puntare su un attaccante più mobile e partecipativo, Ranieri avrebbe già avanzato un'altra ipotesi: Giuseppe Rossi. "Il Villareal ha rifiutato un offerta inglese di 25 milioni di euro - ha dichiarato il suo procuratore – Il valore della clausola rescissoria si aggira intorno ai 40 milioni". Gli spagnoli sono in effetti interessati a scatenare un'asta per ridare respiro alle casse del club. E certamente un acquisto di tal fatta richiederebbe una cessione altrettanto importante. Soldi, che invece a Torino vorrebbero risparmiare nell'arruolare un centrale in grado di rimpiazzare l'infortunato Andrade. Voci insistenti si concentrano su Ivanovic del Chelsea, da gennaio in Inghilterra, e per lo stesso periodo ai margini della squadra. Si parla appunto di un prestito, per conciliare le esigenze, dei blues, di valorizzazione del giocatore con quelle della Juve .I bianconeri hanno anche chiesto il prestito di Canini al Cagliari, ma i sardi sono disposti a cederlo solo a titolo definitivo.



© Riproduzione Riservata.