BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

SPECIALE CALCIOMERCATO/ Napoli: Cech e Dudka per la fascia sinistra. Denis atteso settimana prossima. Ora si vende

Il Napoli punta a Cech e aspetta l'arrivo di Denis. Ora però si pensa a sfoltire la rosa. Addio per Domizzi, Calaiò e Dalla Bona

Una punta e, forse, un esterno, poi via alle cessioni e solo completati i movimenti in uscita si deciderà se pensare a un nuovo innesto. Il tutto di corsa, perché l'Intertoto è vicino e il tempo stringe.
La punta designata per far coppia con Lavezzi è ormai noto che sia German Denis, centravanti dell'Independiente di 27 anni, forte di testa e capace di giocare per la squadra. Per la conclusione della trattativa mancano solo i dettagli, già la prossima settimana ci sarà la firma.
Serve poi un terzino sinistro. I nomi sono quelli di Marek Cech, 25enne slovacco in forza al Porto. Costa 4 milioni, una cifra forse troppo alta per Marino che ritiene il ruolo comunque coperto diglitosamente da Savini, con anche Mannini che può adattarsi. L'altro nome è quello di Dudka, polacco in forza al Wisla Cracovia.
Ma il Napoli deve lavorare anche per snellire la rosa. Tutti vogliono Hamsik, che è però considerato incedibile. «Il Napoli non ha bisogno di fare cassa – ha spiegato Pierpaolo Marino al Corriere dello Sport – quindi non venderà i suoi gioielli, né Hamsik né Navarro (portiere argentino di 23 anni, a Napoli da pochi mesi, ndr), a cui è interessato il Boca Juniors».
Si tratta invece per altre operazioni in uscita: Dalla Bona è destinato al Chievo a cui piace anche Garics, Calaiò ha molti corteggiatori, tra cui il Cska Mosca, per Domizzi sono invece in coda Genoa, Lazio e Torino.

© Riproduzione Riservata.