BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

CALCIOMERCATO/ Inter: ecco Lampard! Mancini vicino. Balotelli firma fino al 2013

Pubblicazione:

Lampard dice sì all'Inter. Il centrocampista 30enne del Chelsea è l'obiettivo numeo uno del mercato nerazzurro, fortemente voluto da Mourinho che costruirebbe la squadra attorno a lui. Il nodo da sciogliere per mandare in porto la trattativa è proprio guadagnare l'assenso del giocatore che ha il contratto con il Chelsea in scadenza nel 2009.
Lampard sta prendendo una decisione e due motivi lo avvicinano a Milano. Scolari, nuovo tecnico del Chelsea, non vuole privarsi del campione inglese, ma porterà a Londra Deco. Se il tecnico è convinto che i due possano coesistere, questa situazione non convince Lampard, che crede possa essere insidiata la sua posizione di leader nel mezzo del campo dei blues. Al contrario Mourinho darebbe a Lampard, suo pupillo, le chiavi del centrocampo nerazzurro. L'Inter aspetta una dichiarazione del giocatore per accelerare la trattativa, mettendo sul piatto la pesante volontà del giocatore. Il prezzo dovrebbe aggirarsi sui 25 e 30 milioni di euro ma esiste una clausola che svincolerebbe il giocatore per 8 -10 mioni. Clausola che però Moratti, secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport, non sembra intenzionato a esercitare.

Ancora più vicino è Mancini che ha già un accordo economico con l'Inter per 3,3 milioni a stagione. Branca e Pradé si incontraranno nei prossimi giorni per dare una svolta alla trattativa che ora è ferma alla richiesta di 15 milioni cash da parte della Roma e alla volontà interista di inserire contropartite tecniche nell'affare, in particolare Suazo. L'honduregno potrebbe verosimilmente entrare in un'altra trattativa, quella con il Siviglia per l'esterno brasiliano di 23 anni Adriano Correira Claro. Proprio il club andaluso aveva infatti inseguito a lungo Suazo la scorsa estate. Ufficiale invece il rinnovo di Mario Balotelli che ha firmato un contratto fino al 2013.



© Riproduzione Riservata.