BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

CALCIOMERCATO/ Fiorentina: Mutu decide sull'offerta di rinnovo. Addio a Potenza, piace Almiron

Pubblicazione:

La Fiorentina sulla vicenda Mutu ha espresso ieri la sua posizione ufficiale. Ha affermato con un comunicato di aver ricevuto agli inizi del mese una richiesta, da parte del procuratore del giocatore, di un aumento di ingaggio. Dopo aver valutato, la società ha deciso di non accettare la proposta; ma per i buoni rapporti e soprattutto per l’utilità del giocatore ai progetti dei viola gli è stato proposto un prolungamento fino al 2012 con un ritocco significativo ma non superando il tetto ingaggi. Se l'accordo verrà raggiunto, lo si saprà dopo l’incontro tra i vertici societari e il giocatore previsto nei prossimi giorni.

Pantaleo Corvino comunque non è certo bloccato da questa preoccupazione anzi pensa soprattutto a sfoltire la rosa e a portare nelle casse dei gigliati soldi, visto che le operazioni in entrata hanno fatto registrare un -50 milioni. Vicinissimo l’addio di Alessandro Potenza che pare abbia trovato un accordo con il Genoa e la cessione porterà circa 3,5 milioni di euro.
Sempre vive le trattative per le eventuali cessioni di Dario Dainelli e Manuel da Costa. Il giocatore potrebbe lasciare Firenze nel caso arrivi Burdisso dall’Inter. Prandelli lo gradirebbe molto rispetto a Dario Simic, che nei giorni scorsi si era proposto molto esplicitamente ai viola. Dainelli ha alcune offerte in Italia e all’estero ma l’ipotesi su cui lavora Corvino è di inserirlo nella trattativa con la Lazio per arrivare a Zauri.
Altra pedina di scambio per arrivare a Palombo della Samp non sembra più essere Manuel Da Costa, che è incedibile, quanto Cacia o Papa Waigo che potrebbero essere utili alla formazione ligure.

Smentita da Sandro Mencucci la notizia riportata da alcuni quotidiani inglesi di un’offerta del Tottenham per Mario Alberto Santana, mentre sulla Gazzetta dello Sport sembra esserci stato un sondaggio con la Juve per Almiron da gennaio in prestito al Monaco.



© Riproduzione Riservata.