BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

SPECIALE CALCIOMERCATO/ Milan: Adebayor verso il Barcellona. Chi arriverà adesso?

Pubblicazione:

Emmanuel Adebayor, come abbiamo detto stamattina, ha scritto una lettera al suo allenatore Wenger per chiedere di poter parlare faccia a faccia del suo futuro. La cosa lasciava supporre una richiesta del giocatore di essere ceduto, e l’ipotesi più probabile sembrava essere il suo arrivo a Milano, sponda rossonera.

Dalla Spagna, però, arriva una nuova indicazione. Secondo il quotidiano Marca, infatti, il togolese sarebbe già un giocatore del Barcellona. Il club catalano avrebbe raggiunto un accordo con i gunners per una cifra intorno ai 27 milioni di euro. Tuttavia l’Arsenal avrebbe chiesto alla diregenza catalana di non comunicare l’operazione fino a quando Wenger non avrà trovato un nuovo attaccante per sostituirlo.
Intanto il giocatore, contattato telefonicamente dal quotidiano catalano Sport non ha voluto rilasciare dichiarazioni circa il suo futuro: «Non voglio pronunciarmi sul Barcellona, magari più avanti sarà necessario ma per ora no».

Se queste voci dovessero rivelarsi veritiere, il Milan vedrebbe sfumare uno dei suoi obiettivi di mercato. È noto infatti che il club milanese è in cerca di un attaccante e che la prima scelta è proprio il togolese in forza all’Arsenal. A questo punto la dirigenza rossonera potrebbe cercare l’assalto a Ronaldinho, visto che il Barça gli soffierebbe Adebayor.


© Riproduzione Riservata.
 

COMMENTI
23/06/2008 - Perché non prendere Ronaldinho? (Giacomo Marletta)

Sono un grande appassionato di calcio, tifoso milanista. Devo dire che l’acquisto di un attaccante come Adebayor mi farebbe molto piacere e rivaluterebbe un mercato condotto per ora in modo deludente dal signor Adriano Galliani; ma il Barcellona sembra in vantaggio per l’acquisto dell’attaccante. Un eventuale passaggio del togolese dai “gunners” ai “blaugrana” libererebbe le piste che portano a Ronaldinho ed Eto’o, che Guardiola ha gia fatto sapere di non gradire. Eto’o però costa molto e il patron Berlusconi ha gia fatto capire che non investirà molto nella campagna acquisti. Ronaldinho invece costa poco e al Barcellona non è felice. Dinho farebbe comodo al Milan che potrebbe contare su un fuoriclasse in più. Perché Ronaldinho due anni fa era considerato da tutti un fuoriclasse assoluto e uno non smette di essere un fuoriclasse in soli due anni. Inoltre formerebbe con Kakà e Pato un trio formidabile che ridarebbe vivacità ad un Milan spuntato.