BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

SPECIALE CALCIOMERCATO/ Unicredit dà due anni e mezzo ai Sensi per vendere la Roma. L'esterno Clichy dell'Arsenal nel mirino, ma c'è anche la Juve

Pubblicazione:

La famiglia Sensi ha due anni e mezzo di tempo per vendere la Roma: questo, secondo Il Messaggero, è uno dei punti dell'accordo di massima siglato con Unicredit per il ripianamento di un debito di 340 milioni di euro. Entro la fine del 2010, scrive il quotidiano, Italpetroli dovrebbe procedere alla dismissione di alcuni asset, tra cui il club giallorosso. E Unicredit rinuncia all'opzione call, cioè al diritto di acquisto sul 2% di Italpetroli salendo al 51%. Secondo il giornale la firma in calce all'accordo era attesa per oggi ma dovrebbe slittare alla prossima settimana per dettagli tecnici.

Sul fronte mercato, altro probabile arrivo di prestigio sulle corsie esterne di difesa. Secondo il tabloid Daily Telegraph (Leggi l'articolo), la Roma starebbe seguendo con grande interesse il terzino dell'Arsenal Gael Clichy (22 anni). Ma la società capitolina non è l'unica a volere il giovane difensore francese, pare infatti che anche la Juventus, in cerca di un terzino sinistro per la prossima stagione, sia sulle sue tracce e che il giocatore sia molto apprezzato dal mister bianconero Claudio Ranieri. Lo staff giallorosso dovrà quindi vincere la concorrenza del club di Cobolli Gigli per assicurarsi le prestazioni di uno dei più promettenti fluidificanti della premier league che permetterebbe di garantire freschezza in un reparto (quello degli esterni difensivi) in cui negli ultimi anni la Roma ha negli ultimi anni dimostrato di sapersi muovere alla grandissima.



© Riproduzione Riservata.