BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

SPECIALE CALCIOMERCATO/ La Roma riscatta Vucinic (12 milioni in 3 anni) e rimette gli occhi su Di Natale

La Roma ufficializza il riscatto di Vucinic e sposta l'attenzione sul reparto offenzivo dopo l'ottimo colpo dell'acquisto di Riise. Nel mirino ritorna Antonio Di Natale.

Prima le certezze, poi le i potesi. La certezze è che Mirko Vucinic è a tutti gli effetti un giocatore della Roma. Lo ha reso noto la società in un comunicato ufficiale. La società giallorossa verserà nelle casse del Lecce una cifra pari a 12 milioni di euro da pagarsi in tre annualità a decorrere dalla stagione 2008/2009 (scarica il comunicato).

Nel campo delle ipotesi ci ritroniamo invece a riportarela notizia secondo cui per il corriere dello sport, la Roma è tornata a pensare seriamente all’ipotesi Di Natale. A seconda di come si intenderà investire il budget della campagna acquisti, la società giallorossa potrebbe infatti ritornare su Di Natale, sempre ammesso che l'europeo non faccia schizzare in alto la sua quotazione, cosa che in questo momento non si sta certo verificando, anzi. La prima ipotesi sarebbe - come riportato da laromasiamonoi - di concentrare il budget su un nome importante per l’attacco, prendendo in prestito la seconda punta. La seconda, invece, quella di investire i 20-22 milioni di euro a disposizione su due giocatori ed in questo caso uno di questi sarebbe quasi certamente Antonio Di Natale. Il direttore generale dell’Udinese Pietro Leonardi ha più volte ribadito l’incedibilità del giocatore, ma se fosse proprio Di Natale ad insistere per cambiare maglia, la situazione potrebbe cambiare. Al momento la quotazione dell’esterno offensivo si aggira sui 12 milioni.

Per quanto riguarda la punta, si continua a monitorare la situazione contrattuale di Luis Fabiano che sembra piuttosto intricata. Non si riesce a verificare l’esistenza o meno della clausola che potrebbe liberare l’attaccante brasiliano versando al Siviglia 12 milioni. Nel frattempo Juan e Doni continuano a lavorare sui fianchi del giocatore per convincerlo a vestirsi di giallorosso.

© Riproduzione Riservata.