BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

SPECIALE CALCIOMERCATO/ Ranieri deve risolvere il rompicapo del centrocampo per la Juventus. Stankovic, Schweinsteiger o Cigarini?

Pubblicazione:sabato 21 giugno 2008

A due settimane dall’inizio della preparazione la Juve affonda gli ultimi colpi di mercato. I bianconeri, come ha confermato l’amministratore delegato Jean-Claude Blanc in un’intervista a Sky Sport, si muovono alla ricerca di un centrocampista di qualità. Non bastano, quindi, gli acquisti di Xabi Alonso (a cui manca solo l’ufficialità), il ritorno di Marchisio e De Ceglie e il rinnovo di Pavel Nedved. Sfumata l’ipotesi Aquilani, i bianconeri stanno sondando il terreno per Dejan  Stankovic e per il tedesco Schweinsteiger, cioè due elementi di personalità per fare un ulteriore salto di qualità soprattutto in campo europeo. La trattativa per l'ex pretoriano di Roberto Mancini fa storcere il naso a più di un tifoso, memore che il serbo in passato rifiutò la Vecchia Signora e la corte di un certo Luciano Moggi. Se l’ipotesi Schweinsteiger sembra difficile da realizzare, sul taccuino di Secco e dei suoi collaboratori restano i nomi di Cigarini e del talento emergente di Ivan Rakitic, protagonista con la Croazia agli Europei. Poco importa se il ventenne Rakitic ha sbagliato uno dei rigori che hanno permesso alla Turchia di accedere alla finale. Potrebbe essere il nuovo Nedved, ma lo Schalke 04 prossimo alla Champions League non vuole privarsene. Per quanto riguarda Cigarini la Juve sta sviluppando un piano di lancio dei giovani con il Parma: i baby della Juve in Emilia e alcuni giocatori ducali in Piemonte. In settimana dovrebbe essere risolta anche la questione Tiago: il portoghese con ogni probabilità finirà all’Atletico Madrid (altro club sulle tracce di Stankovic) anche se il giocatore ha estimatori anche al Bayern Monaco ed è da valutare se una sua cessione in Baviera possa aprire le porte all'arrivo di Schweinsteiger.
Intanto, anche per quanto riguarda la difesa, continuano a circolare le voci di nuovi arrivi in casa Juve. Dopo Mellberg e Criscito si cerca ancora un esterno sinistro. Persi gli obiettivi Vargas e Dossena, si valuta l’idea Pasqual della Fiorentina. Nelle ultime ore Spinelli ha fatto capire di avere ceduto un suo difensore ad una squadra di vertice. Oggi il corriere dello sport riporta la notizia data per ufficiale dell'arrivo in bianconero del difensore livornese Knezevic, che potrebbe però essere dirottato a Napoli. Da annotare il periodico accostamento alla Juventus di Zapata (che però è più attratto dalle sirene inglesi) e di Canini.
In attacco resta da decidere il futuro di Iaquinta che chiede di giocare con continuità. Pedina di scambio per la Roma con Aquilani, il jolly bianconero potrebbe essere inserito in una trattiva con il Napoli per Santacroce e Hamsik, ma anche con la Fiorentina. I viola hanno sì un progetto giovane, ma hanno anche bisogno di giocatori d’esperienza. Podolski e Quagliarella sono i possibili sostituti, con il secondo favorito sul primo.
L’ultima pedina da cercare è quella del secondo portiere. Da Siena si dà quasi per certo l’arrivo dell’austriaco Manninger.



© Riproduzione Riservata.