BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

SPECIALE CALCIOMERCATO/ Napoli, si tratta per Diamanti, Cigarini e Castellini. Calaiò ad un passo dal Siena

Per l'attacco si lavora per Diamanti. Vive le trattative per Cigarini e Castellini, addio a Calaiò

Manca poco meno di un mese all’inizio dell’Intertoto e Pierpaolo Marino sta lavorando per completare il nuovo Napoli: la squadra definitiva dovrà essere pronta entro due settimane.  Si aspetta a giorni l’arrivo di Gustavo Denis che ieri ha salutato i suoi tifosi a margine della sua ultima partita con la maglia dell’Indipendiente. La  firma è fissata per l’inizio della prossima settimana e non è da escludere che venga annunciato ufficialmente anche l’acquisto del duttile centrocampista Martinez dall’Atletico Tigre. L’agenda di Marino è fittissima per quella che sarà una settimana decisiva per il calciomercato partenopeo.

 

Martedì è in programma un appuntamento tra Marino e Spinelli. I due si vedranno a Milano per discutere del passaggio in azzurro di Alessandro Diamanti. Ieri il presidente amaranto aveva aperto alla trattativa, ma la richiesta di 10 milioni è da considerarsi fuori mercato, al massimo il Napoli arriverà a 4,5. Possibile che nell’affare entrino alcuni giocatori come contropartita tecnica, i nomi sono quelli di Rullo e De Zerbi.

 

Intensi i rapporti con il Chievo: se si è raffreddata la pista che porta a Obinna si continua a lavorare per le cessioni di Dalla Bona e Gianello. Il portiere è richiesto anche dal Grosseto ma preferirebbe rimanere in serie A.

 

Marino incontrerà anche i dirigenti del Parma: già in agenda un appuntamento all’Hilton tra martedi e mercoledi. Gli obiettivi sono Cigarini e Castellini, trattative difficili e non certo a buon mercato. Per Cigarini bisogna valutare le reali intenzioni della Juve e delle altre squadre di A che hanno messo gli occhi sul giovane centrocampista già da tempo. Più percorribile la pista che porta a Castellini che diventerebbe l’opposto di fascia di Maggio. Intanto Calaiò è vicinissimo al Siena e starebbe già cercando casa in Toscana, mentre per la cessione di Domizzi al Genoa non si trova l’accordo economico, la Lazio sta alla finestra. Maldonado è stato richiesto dalla Triestina mentre Bucchi potrebbe tornare all’Ascoli, anche se per l’attaccante non mancano le richieste provenienti da squadre di Serie A.

 

© Riproduzione Riservata.