BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

FORUM/ Confermare Donadoni o far tornare Lippi? Dì la tua

Donadoni sì, Donadoni no. E' questo l'ultimo quesito che spacca l'Italia del pallone. Già subito dopo la sconfitta di ieri con la Spagna tutte le televisioni non parlavano d'altro. E come di consueto si formano gli schiermenti. I capitani? Leggendo tra le righe delle dichiarazioni "in politichese" noi individuiamo questi: I giocatori da una parte (pro Donadoni), il presidente della Figc Abete dall'altra (Pro Marcello Lippi). Ma quali sono stati gli errori del ct? E, soprattutto, i lettori de ilsussidiario.net chi vogliono sulla panchina della nazionale? Dì la tua commentando questo articolo

Donadoni sì, Donadoni no. E' questo l'ultimo quesito che spacca l'Italia del pallone. Già subito dopo la sconfitta di ieri con la Spagna tutte le televisioni non parlavano d'altro. E come di consueto si formano gli schiermenti.
I capitani? Leggendo tra le righe delle dichiarazioni "in politichese" noi individuiamo questi: I giocatori da una parte (pro Donadoni), il presidente della Figc Abete dall'altra (Pro Marcello Lippi). Ma quali sono stati gli errori del ct? E, soprattutto, i lettori de ilsussidiario.net chi vogliono sulla panchina della nazionale?

Dì la tua commentando questo articolo

© Riproduzione Riservata.
COMMENTI
25/06/2008 - donadoni (paolo capizzi)

Caro Magni, nessuno mette in dubbio l'umanità di Donadoni nè la sua signorilità (che riconosco sussistere ampiamente) e la questione dei soldi di oggi ne è la riprova. Ma a un allenatore non devi chiedere innanzitutto di essere una brava persona (se lo è meglio ancora) ma che sappia far giocar bene la sua squadra. Capello, Lippi, Mancini, Mourinho etc. non appaiono (magari poi privatamente lo sono) come delle persone squisite, anzi, però fanno bene il loro lavoro e per questo sono stati vincenti. Il buon Donadoni (è giovane e quindi non gliene faccio una colpa) forse non aveva l'esperienza adatta per guidare la nazionale (in serie A ha allenato solo il Livorno), e il gioco che ha espresso, purtroppo, ne è stata la riprova.

 
24/06/2008 - donadoni (Francesco Magni)

Donadoni si è comportato bene: innanzitutto ha saputo comportarsi da uomo quando, dopo la prima partita, tutti gli sparavano addosso. Gli stessic che poi magicamente, dopo la partita con la Francia,erano lì ad osannarlo. Un buon ct, un po' sfortunato ma da riconfermare. D'altronde, la differenza tra un Lippi Campione del Mondo e un Donadoni eliminato ai quarti sta solo in un po' di (s)fortuna e dalla lotteria dei rigori. Ricordiamoci, però, che Donadoni con la Francia vice-campione del mondo ha vinto...e senza Capitan Cannavaro.

 
24/06/2008 - italia dal brutto gioco?colpa (soprattutto) del CT (paolo capizzi)

faccio seguito all'intervento precedente: il tempo donadoni ce l'ha avuto eccome. Tra le qualificazioni e 4 partite degli Europei la sua Italia ha espresso un calcio pessimo. In campo ci vanno i giocatori (che hanno quindi le loro colpe), ma chi li sceglie e li dispone tatticamente è l'allenatore, e qui Donadoni ha fallito. Sfortuna o no ha cambiato ogni partita i giocatori tenendo però lo stesso tipo di gioco: cross dalla trequarti sperando che Toni accartocciandosi faccia da sponda o la metta dentro. Questo non è gioco: se fai giocare Cassano (scelta giusta) devi metterlo nelle condizioni ideali, con le ali che si inseriscono negli spazi (come maggio nella samp: 9 gol...) dopo che lui ha saltato il difensore favorendo l'inserimento dell'ala. Questo è solo un esempio degli errori del Ct. Non dimentichiamo poi gli errori nelle convocazioni (inzaghi) o nel puntare su giocatori spompi (materazzi, barzagli, perrotta...) e fuori ruolo (panucci e zambrotta prima, perrotta poi, il quale non puoi farlo giocare come nella roma se non hai un totti che torna a centrocampo portandosi dietro il difensore e favorendo il suo inserimento). Deve cambiare il Ct non perchè siamo usciti (i rigori vanno così) ma perchè l'italia ha espresso un pessimo gioco. Ha avuto sfortuna? Certo, ma la fortuna certe volte devi cercartela

 
24/06/2008 - conferma Donadoni (Salvatore Modica)

Perchè tanta fretta a bocciare Donadoni?Io lo farei lavorare in pace fino ai prossimi mondiali. Se a suo tempo si è scelto un selezionatore giovane, bisogna dargli il tempo di imparare e dimostrare a pieno le proprie capacità.

 
23/06/2008 - Cercando di stare al tema.... (Maurizio Rampinelli)

credo che la colpa di Donadoni sia stata quella di.... aver subito infortuni e squalifiche! Purtroppo di Cannavaro, Gattuso e, soprattutto, Pirlo in italia non ce ne sono altri! E poi di uno come Toni che sta davanti ad aspettare che "venga buona"...., ecco perché é andato in Germania! E poi in Italia si fa sempre pagare tutte le colpe ad uno... tutti lgi altri son nessuno... moggi docet!

 
23/06/2008 - Il calcio dà il calcio toglie! (pozuffi Vanni)

1) Donadoni cosa centra con moggi? Ricordo che Donadoni è stato scelto dal suo amico Demetrio Albertini, uno dei primi dirigenti federali piazzati da Guido Rossi. 2)Toni ha fatto 40 gol col Bayern? sì, con di fianco gente come Ballak e Ribery, non dovendo cercare il pallone, aggiustarselo, farsi l'assist, e poi buttarla dentro! 3)Cassano? Piacevole da vedere ma inutile. In 2 partite e 2 spezzoni non ha mai tirato in porta, raramente ha saltato l'uomo, ha dato una sola palla gol netta a Toni. Ce lo possiamo permettere? Alla fine, anche ieri sera la carretta l'hanno tirata Buffon, Zambrotta, Chiellini, Camoranesi quando è entrato, Del Piero (che in 6 minui almeno ci ha provato)...se è così w l'era Moggi.

 
23/06/2008 - W LIPPI (bruno foresi)

Donadoni ha dimostrato di non essere in grado di gestire il gruppo in una grossa manifestazione internazionale. Ecco l'elenco degli errori: 1) non si è reso conto che Materazzi e Barzagli erano "bolliti" durante il ritiro e non ha pensato a qualche soluzione di riserva e li ha schierati nella prima partita. 2) ha portato Panucci come terzino destro (spostando Zambrotta a sinistra, dove rende comunque meno) e in quella posizione, Panucci ha dimostrato di non avere più corsa e fiato. Nella lista dei convocati non c'erano alternative per i terzini: Chiellini ha poi giocato come centrale... 3) ha cambiato la squadra alla seconda partita di cinque elementi: non è la dimostrazione di aver sbagliato? 4) ha insistito su Perrotta trequartista, senza risultati appena decenti 5) ha insistito su Toni, senza mettergli vicino un'altra punta e senza farlo mai rifiatare. 6) l'unico gioco dell'italia era palla lunga verso Toni, e poi vediamo cosa succede.... 7) Donadoni si è portato dei giocatori per non farli mai giocare (Borriello... in particolare, ma anche Quagliarella...) 8) perchè portarsi 6 punte, se poi ne giocava SEMPRE una e solo la seconda variava? Lippi aveva dato una fisionomia alla squadra: i ruoli erano chiari e tutti potevano essere chiamati a dare il proprio contributo. Si era portato 8 difensori (di cui quattro terzini e quattro centrali) e cinque punte; Toni ha rifiatato spesso e solo nelle partite finali non lo ha fatto più uscire. Mi dispiace NON c'è paragone!

 
23/06/2008 - donadoni (giorgio vittadini)

1) con moggi si vinceva il moralismo ha colpito ancora 2) chi ha 22 stranieri nella rosa si faccia l'esame di coscienza non dovrebbe guardare la nazionale per coerenza

 
23/06/2008 - Nazionale (Susanna Sala)

Io,per non far torto a nessuno,chiamerei Mancini!

 
23/06/2008 - Le colpe di Donadoni - Ma Lippi no!! (Giorgio Allegri)

E' stato sicuramente colpito dalla sfortuna per i vari infortuni, ma non ha saputo proporre alternative in attacco. Ha portato Borriello per accontentare i giornalisti, così come Del Piero e Cassano. Ma come mai nessuno ha notato l'assenza di Inzaghi? Comunque Donadoni non ha abbastanza coraggio per stare sulla panchina dell'Italia. Ma per carità, Lippi no!! Mica può andare sempre di "fortuna"! Se ieri fossimo passati ai rigori, nessuno avrebbe attaccato Donadoni.

 
23/06/2008 - lippi (domenico pini)

No, Lippi non deve tornare ad allenare la Nazionale. O si conferma Donadoni con un mandato pieno - e non come adesso che veniva messo in dubbio un giorno si e l'altro anche - oppure un tecnico motivante. Nomi? Ranieri sarebbe ottimo così come Gasperini.

 
23/06/2008 - Forza Italia sempre e comunque!!! (Andrea Salini)

Un ct non è un allenatore di club che ha una rosa messa a disposizione della società e deve far rendere al meglio i giocatori che ha. Certo può chiedere qualche giocatore, anche tanti, ma comunque non ha la possibilità che ha un ct di nazionale, che deve sì basarsi su un nucleo storico, solido, ben rodato, ma può e deve anche pescare i jolly che esplodono nei periodi pre-competizioni. Insomma io Balotelli e Giuseppe Rossi li avrei portati tutta la vita. In difesa sappiamo che possiamo sbagliare una partita ma in generale siamo molto forti e anche ieri un Chiellini travestito da Cannavaro, un risorto Zambrotta, le conferme di Grosso e Panucci lo hanno dimostrato. Ma là davanti mancava aglità, potenza, classe, gol, cioè Balotelli e Rossi. Invece, anche nel pallone, come in molti altri settori, sembra un delitto di lesa maestà promuovere i giovani, i talenti, il merito. Guai a toccare i diritti acquisiti, le corporazioni. Perrotta era cotto e infortunato, perchè portarlo e mandare a casa Montolivo, l'unico vero Vice Pirlo???Perchè portare Di Natale e Quagliarella che giocano a memoria con un determinato modulo e poi non farli giocare e puntare su un paracarro con o senza baffi??? Donadoni grazie e arrivederci. Forse Lippi non è la scelta migliore (i miracoli sono tali perchè non succedono sempre), magari Ancelotti, che è grasso come Hiddink...

 
23/06/2008 - E' giunto il momento di chiudere Moggiopoli (Giuseppe Bagnato)

E' giunto il momento di chiudere definitivamente Moggiopoli e Donadoni ne rappresenta l'ultimo strascico (visto che è stato nominato da Rossi e dal suo amico Albertini)