BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

SPECIALE CALCIOMERCATO/ La Fiorentina fa pace con Mutu e punta Vargas e Reveillere

Pubblicazione:

Mutu e Frey in cima ai pensieri di Pantaleo Corvino. Come se acquisti, cessioni e comproprietà non movimentassero già abbastanza i cervelli delle dirigenze dei maggiori club si serie A. A questi si aggiungono, per la Fiorentina, i casi spinosi di due delle pedine gigliate più prestigiose, in rotta o quasi con la società per le solite questioni economiche e contrattuali. Per Adrian Mutu comunque l'allarme sembra rientrato ed è probabile che in settimana arrivi il prolungamento del contratto (scadenza giugno 2012) con un ritocco all'ingaggio. Per il portirere si vedrà invece a fine settimana, le due parti si incontreranno con calma e cercheranno di risolvere la questione. Sempre che prima non arrivino offerte da altri club che, in particolar modo per il rumeno (Barcellona e Bayern), stanno già seguendo l'evolversi della situazione.
 
Una volta chiariti questi rapporti, Della Valle potrà stabilire quanto è disposto a sborsare per arrivare al difensore peruviano Vargas. Il Catania non vuole meno di dieci milioni ed è probabile che per quella cifra l'affare possa andare in porto, dal momento che i toscani sono fermamente intenzionati a portare in viola il giocatore e la società etnea deve fare cassa. In base alla trattativa per l'esterno, la dirigenza gigliata potrà poi proseguire il mercato cercando di ottenere dal Lione Reveillere, ultimo colpo estivo del club di Prandelli. Da chiarire la questione economica (la Fiorentina offre 4 milioni, i francesi chiedono di più) e gli accordi col giocatore che vuole garanzie sul suo impiego.
 
Restano comunque monitorati anche Comotto, Zauri, Campagnaro e, soprattutto, Burdisso. Infine restano da risolvere le comproprietà di Cacia, per il quale si andrà alle buste, e Papa Waigo-Vanden Borre col Genoa.


© Riproduzione Riservata.