BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

SPECIALE CALCIOMERCATO/ Il Milan ora punta a Schweinsteiger

Guadagna 1,8 milioni di euro e se volesse andarsene dal Bayer con cui ha un contratto fino al 2009, deve pagare 20 milioni di clausola recissoria. Il Milan lo guarda con interesse, è probabile l'acquisto.

Bastian Schweinsteiger, il centrocampista di Joachim Loew in questi Europei 2008, sarebbe nel mirino della dirigenza rossonera, in cerca di un campione che forse ha trovato.
Il tedesco ha un contratto con il Bayern fino al 2009 per il quale guadagna 1.8 milioni di euro netti all'anno. Un tipo molto originale, un pò scalmanato anche a detta della sua principale fan, la cancelliera Angela Merkel, ma anche molto amato. In effetti il talento non gli manca ed è per questo che il club baverese se lo portò in casa all'età di quattordici anni. Ora ne ha ventiquattro con un ampio margine di miglioramento e si ritrova con una lunga fila di corteggiatori, in primis il Milan alla ricerca di nuovi acquisti anche per placare i tifosi.
Il Bayern, con cui sembra che i rapporti si siano un pò raffreddati, non è sicuramente quel tipo di squadra che alza le barricate per tenersi il campione tutto per sè: l'ostacolo per il tedescone biondo sono i venti milioni di euro di clausola rescissoria.

© Riproduzione Riservata.