BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

SPECIALE CALCIOMERCATO/ Inter, Mancini si allontana. Paolillo smentice l'arrivo di Quaresma

Domanda e offerta troppo distanti per chiudere il passaggio di Mancini all'Inter. Stankovic è cedibile mentre non c'è nulla di fatto per Quaresma

Inter e Roma sono ancora molto lontane dall'accordo per il passaggio di Amantino Mancini alla corte nerazzurra. A spiegarlo è Ernesto Paolillo, in un'intervista a Radio Radio TV. "Al momento siamo molto distanti, troppo distanti - ha detto l'amministratore delegato dell'Inter - un conto è ricevere la disponibilità a venire da noi, un altro è valutare le condizioni economiche alle quali si può fare l'operazione". La richiesta della Roma è di 15 milioni di euro cash. L'inter offre “molto di meno” e vorrebbe inserire un giocatore come contropartita tecnica. Paolillo si è soffermato anche su Stankovic, di cui ha confermato la cedibilità, ma non a prezzi da svendita. Infine il capitolo Quaresma che, secondo quanto riportava questa mattina il quotidiano portoghese A Bola, sembrava già un giocatore dell'Inter. Paolillo ha smentito l'accordo.

 

 

 

© Riproduzione Riservata.