BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

SPECIALE CALCIOMERCATO/ La Fiorentina cerca Pepe in attacco. Prosegue la trattativa con Mutu

Oggi si chiude il primo giro, le comproprietà, di trattative di calciomercato. Fiorentina cede interamente al Genoa Vandemborre mentre è confermata la comproprietà di Papa Waigo. Nel mirini Pepe, Cacìa, Mutu, Lupoli, Mesto.

Stando alle indiscrezioni raccolte da Sportitalia, Della Valle sta seguendo con grande interesse Simone Pepe, l'attaccante dell'Udinese, per rafforzare l'attacco fiorentino.
Oggi scadono i termini della comproprietà e si entra nel vivo del calciomercato. Confermata la comproprietà di Papa Waigo, mentre è fallita, almeno per la Fiorentina, la trattativa per Vandemborre ceduto interamente al Genoa. Ora il calciatore più ambito e più conteso dai viola è Daniele Cacìa, attaccante del Piacenza. La casa gigliata e i biancorossi non trovano un accordo anche se  molto presto la cifra inserita nella busta svelerà il destino dell'attaccante. Ci sono molte società interessate a Cacìa, ma tutte attenderanno l'apertura delle buste per capire con chi trattare.
La Fiorentina intanto lavora su altri fronti: con Alessandro Moggi per discutere di Mutu e Lupoli, con Reggina e Udinese per arrivare a Mesto. Senza contare i rinnovi (Frey, Gamberini, Kuzmanovic), le alternative per il centrale difensivo (Burdisso, Campagnaro, Ferrari) e per la fascia destra, (Reveillere, Comotto, Zauri).

© Riproduzione Riservata.