BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

SPECIALE CALCIOMERCATO/ La Juventus preme su Aquilani. Ma si guarda a Xabi Alonso

Il cda bianconero dà il via libera al tentativo di comprare il giallorosso, ma gli occhi sono puntati su Xabi Alonso e Dejan Stankovic. La rosa deve essere pronta prima del ritiro a Pinzolo 

Comprare Xabi Alonso o aspettare Alberto Aquilani o dirottare verso Dejan Stankovic: tre interrogativi per un unico obiettivo: consegnare a Claudio Ranieri il regista prima del ritiro di Pinzolo, fissato per il 5 luglio. E il ruolo del CdA diventa cruciale.

Aquilani - Il Consiglio oggi darà il via libera al tentativo di acquistare il giallorosso, ma resta in piedi l`ipotesi Xabi con il Liverpool in attesa di un rilancio da parte dei bianconeri. Risultano fondamentali le operazioni in uscita per far quadrare il bilancio, anche se l'obiettivo prioritario è il mercato, per sistemare l'assetto della squadra. Nel pomeriggio nella sede bianconera l`amministratore délegato Jean Claude Blanc farà il punto delle trattative davanti al CdA: il primo nome che verrà fatto sarà quello di Aquilani: il centrocampista della Roma è tornato in cima alla hit parade e resta la scelta prioritaria della Juventus. A dispetto del club giallorosso, che lo ritiene incedibile: infatti la Juventus si è sentita rispondere dal ds romanista Daniele Pradé che non è possibile aprire una trattativa, ma chissà che la situazione si sblocchi nei prossimi giorni. Perciò attende fiduciosa e pronta a sferrare l`ultimo assalto.

Xabi Alonso e Dejan Stankovic – La seconda preferenza della dirigenza torinese è Xabi Alonso, ma se Blanc ha atteso il CdA per poter avere il via libera di aumentare l`offerta per lo spagnolo, non troverà oggi pomeriggio tanti sostenitori dalla sua parte, perchè il governo juventino chiede anche conto delle cessioni per poter sforare il budget nelle entrate. Xabi Alonso, attualmente impegnato con la Spagna nell'Europeo, ha dato il suo assenso per l'eventuale trasferimento a Torino, ma prima di lui c'é Aquilani.

In sospeso Tiago e Almiron - E se per comprare bisogna vendere, i dirigenti devono accelerare per trovare una soluzione a due situazioni ancora in sospeso, quelle di Tiago e di Almiron. Costati 22milioni di euro l`estate scorsa, i due centrocampisti hanno le valigie pronte, ma pochi compratori.

(Fonte: Tuttosport) 
© Riproduzione Riservata.