BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

SPECIALE CALCIOMERCATO/ Cairo cerca i colpi giusti per la risossa del Torino

Colpo di scena per il passaggio di Knezevic dal Livorno alla Juventus. Cario si è inserito di prepotenza per portare il difensora alla sponda granata della società.

Tra la Juventus e Knezevic, si inserisce prepotentemente il Torino: come riportato da TMW, è in corso nella zona bar dell'Hotel Hilton un importante incontro tra il presidente granata Urbano Cairo e l'omologo del Livorno, Aldo Spinelli. Al centro della discussione, il rilancio del Toro per il difensore croato, già promesso sposo alla Juventus. Il Torino, quest’oggi attivissimo, è in pole position per Daniele Cacia: il centravanti calabrese, riscattato alle buste dal Piacenza dopo la brutta esperienza alla Fiorentina, entra dunque ufficialmente nella rosa di candidati per la corsa alla punta granata. Intanto il Torino ha risolto a suo favore, dopo l'apertura delle buste, le compartecipazioni di Abbruscato (Lecce), Bjelanovic (Ascoli), Moro (Messina) e De Stefano (Pavia). Infine, l'ultima idea di Cairo per quanto riguarda il reparto difensivo porta il nome di Francesco Pratali. Il ds dell'Empoli Pino Vitale ha fatto capire che il giocatore potrebbe lasciare la Toscana, ed è già stata fissata una valutazione in questo senso. La cifra si aggira intorno ai 4 milioni di euro. Il Toro ci sta pensando, convinto che l'empolese possa rappresentare la migliore soluzione per il consolidamento del reparto difensivo.

© Riproduzione Riservata.