BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

CALCIOMERCATO/ Napoli, dà il benvenuto ad Aronica e cede Domizzi e Calaiò. Il Palermo non cede su Miccoli. La Lazio su Zarate

Il Napoli scatenato sul mercato: arrivano Aronica e Fornaroli, via Domizzin e Calaiò. Il Palermo non vuol cedere Miccoli al Benfica. La Lazio coltiva il sogno Zarate

Il Benfica porta l'assalto a Miccoli proprio nel giorno del suo 29esimo compleanno. Ma a placae gli animi degli andalusi ci pensa Zamaprini: "Ho parlato con il giocatore al telefono qualche giorno fa e gli ho ribadito che da lui ci aspettiamo che torni decisivo, in grado di conquistare la nazionale con le seu giocate e lui ha concordato con me". A confermare le parole del presidente ci sono anche quelle del ds rosanero Foschi:" Sì è vero ci hanno chiesto Miccoli ma ci sono delle difficoltà. Il giocatore sarebbe tentato ad andare via e mi dispiacerebbe molto. Credo quindi che la trattativa andrà scemando".

Non sta a guardare il Napoli. E' previsto per la prossima settimana un incontro tra il direttore generale del Napoli, Pierpaolo Marino, ed il presidente della Reggina, Lillo Foti. All'ordine del giorno i possibili trasferimenti del difensore Salvatore Aronica (30) e del trequartista Franco Brienza (29) in maglia azzurra. Conferme arrivano dal calciatore reggino: "Di sicuro lascerò la Reggina e sono contentissimo che il mio nome sia stato avvicinato a quello del Napoli. E sicuramente è quella che m'intriga di più". Salvatore Aronica (30) non fa mistero delle sue preferenze e strizza l'occhio a Marino che già da giorni era sulle sue tracce. Ma il dg partenopeo, prima di fare acquisti deve sfoltire la rosa. Gli indiziati a partire sono Domizzi e Calaiò che comunque andranno in ritiro. Intanto il Napoli continua la pratica Fornaroli che però prima dovrà risolvere il problema legato alla cittadinanza.

La Lazio, infine, sta provando a chiudere per Zarate dell'Al Sadd, l'esito della trattativa può arrivare entro due giorni da oggi. In contemporanea viaggia l'operazione riguardante Palacio. E' quindi una corsa tra i due argentini per il rinforzo dell'attacco della Lazio. L'Al Sadd per Zarate chiede 20 milioni di euro. Il club biancoceleste pronto ad investirne subito 2 fissando un diritto di riscatto a 10-12 milioni.

© Riproduzione Riservata.