BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

SPECIALE CALCIOMERCATO/ Baptista e Iaquinta insieme alla corte di Spalletti?

Potrebbero arrivare insieme Julio Baptista e Vincenzo Iaquinta? Non è un’ipotesi tanto peregrina, potrebbe essere fattibile. Sembra che proprio questa sia una delle strade che sta percorrendo lo staff di Trigoria per rispondere alle richieste di Luciano Spalletti  

Julio Baptista e Vincenzo Iaquinta. Uno non escluderebbe l’altro. Tutto dipenderà dalla cessione di Amantino Mancini o all’Inter o al Barcellona. Obiettivo: vendere il brasiliano a 15 milioni di euro ed acquistare “La Bestia” e lo juventino, senza colpo ferire.

E’ un’idea che in molti sostengono ma, se ci pensiamo, nemmeno tanto peregrina. Baptista, che andrebbe a ricoprire il ruolo di Simone Perrotta sulla trequarti, costerebbe intorno ai 14 milioni di euro trattabili, con la possibilità di andare a scendere a 12 milioni ed assicurarsi le prestazioni del brasiliano tuttofare.

Capitolo a parte per Iaquinta. Lo Juventino è sul mercato, chiuso inevitabilmente per un posto da titolare con gli innesti di Amauri e Giovinco. Per l’ex Udinese, che Spalletti gradirebbe e conosce anche molto bene, avendolo lanciato ai tempi del Friuli, la Roma potrebbe anche chiudere l’affare per una cifra di partenza pari a 12 milioni di euro. Cifra che, anche in questo caso, potrebbe notevolmente scendere.

Altro scenario che si prospetta è la possibilità di portare in giallorosso Totò Di Natale. Nonostante il rinnovo fino al 2013 dell’esterno alto napoletano con l’Udinese, la Roma vuole provarci, ma il rischio sarebbe inevitabilmente di un gioco al rialzo da parte della società friulana, visti i continui “no” da parte del dg Pietro Leonardi. Nonostante tutto, i nomi caldi per la prossima stagione sembrano essere proprio questi. (fonte: laromasiamonoi)

© Riproduzione Riservata.