BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

SPECIALE CALCIOMERCATO/ Milan, Adebayor: Barça ok? Intanto Ronaldinho torna a far gol e aspetta...

Adebayor cerca di trattare un aumento del contratto con l'Arsenal pronto a virare sull'offerta del Barcellona. Intanto Ronaldinho torna al gol in una amichevole e aspetta la chiamata decisiva di Galliani

La telenovela Adebayor sembra non avere fine e si colora di un nuovo capitolo. Il giocatore ammette di aver ricevuto dal Barcellona una buona offerta. “Si', sono ancora sotto contratto con l'Arsenal, ma ora e' compito dei dirigenti soddisfare le mie rischieste. Altrimenti, me ne vado". Questo il deciso affondo di Emmanuel Adebayor dalle pagine del News of The World. "La gente chiede se sto domandando lo stesso stipendio di Henry - ha continuato il giocatore - Ma non e' questa la domanda esatta. Io sono considerato un degno sostituto di Henry, ma non merito il suo stipendio. E' questa la domanda vera da farsi". L'attaccante togolese ha escluso invece la possibilita' di trasferirsi al Milan. "Il fatto che non giochi la Champions League nella prossima stagione rappresenta una mancanza di sfide", ha spiegato Adebayor.

Per un attaccante che se ne va ce n'è un altro che aspetta di essere chiamato dalla dirigenza rossonera. E nell'attesa torna a calcare i campi di gioco e lo fa mostrando sprazzi di gran classe. Stiamo parlando di Ronaldinho Gaucho che è tornato a giocare nella notte, seppur in un'amichevole di beneficenza in Venezuela tra gli amici di Ronaldinho e gli amici di Messi: 7-7 il punteggio finale, con due gol del giocatore del Barcellona al minuto 11 e 53. "Sono molto felice di rivedere gli amici e di tornare a fare quel che mi piace. E' un giorno speciale" ha detto Dinho dopo la sostituzione, avvenuta al 55'. i

Il numero 10 brasiliano è stato abbracciato a lungo da suo fratello Roberto, visibilmente commosso per il suo ritorno al calcio. E sulle Olimpiadi di Pechino, Ronaldinho si è detto pronto e motivato: "Spero di tornare quanto prima. Conosco l'importanza di quella medaglia per il Brasile e quindi il successo sarà ancora più grande". Nessuna dichiarazione invece sul suo futuro: fisicamente, Dinho è apparso in buona forma, leggermente appesantito di qualche chilo come è normale per chi è rimasto lontano dai campi di gioco per quattro mesi.

© Riproduzione Riservata.