BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

CALCIOMERCATO/ Ancelotti: «Resto al Milan. Io al Chelsea? Voci da fantacalcio»

Ancelotti smentisce le voci del suo addio al Milan e liquida le certezze della stampa inglese: «Fantacalcio»

«Con il Chelsea non c’è stato alcun contatto, le voci sono il solito fantacalcio che si ripete ogni anno». Lo ha detto poco fa l’allenatore del Milan Carlo Ancelotti, al termine di un incontro con l'amministratore delegato Adriano Galliani, liquidando le notizie provenienti dall'Inghilterra di un imminente accordo con il club di Roman Abramovich.
Ancelotti e Galliani nell'incontro appena terminato nella sede rossonera, avrebbero parlato soprattutto dei prossimi acquisti della società rossonera.
Smentite, quindi, le voci inglesi che davano per certo un accordo tra il Chelsea e i procuratori del tecnico emiliano per un suo passaggio ai Blues. La notizia era rimbalzata il sito internet dell’emittente britannica Sky Sports, che ormai da giorni pubblicava i retroscena della presunta trattativa, sempre smentiti dalla società rossonera.
Galliani, infatti, ha sempre smentito l'addio di Ancelotti, pur non negando i contatti tra l’allenatore e gli emissari di Abramovich. Sembra infatti, secondo le nostre fonti, che nei giorni scorsi, si sia tenuto un incontro a Ginevra, dove Ancelotti si trovava in vacanza, con gli emissari del magnate russo, ma che Ancelotti avesse declinato l’offerta.

© Riproduzione Riservata.