BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

SPECIALE CALCIOMERCATO/ Juventus: Xabi Alonso ad un passo. Aquilani colpo per il centrocampo e Trezeguet vicino al Barcellona

Pubblicazione:martedì 3 giugno 2008

De Ceglie, Paolucci, Paro sono alcuni dei nomi "minori" su cui punta la Juve per affrontare una stagione nella quale, a differenza di quella passata, tornerà a giocare su più fronti. In quest'ottica vanno lette le riconferme di giocatori come Marchionni e Palladino che hanno giocato poco con Ranieri ma che potranno tornare utili quest'anno, soprattutto in impegni decisivi come i preliminari di Champions League.

Continuano le trattative per il centrocampista Xabi Alonso, che si è detto disponibile a passare in bianconero. In settimana è in programma un incontro con Inaki Ibanez, l’avvocato di Barcellona che assiste il centrocampista del Liverpool e della nazionale spagnola. Il manager porterà la risposta del suo assistito circa l’offerta di 3,5 milioni a stagione per quattro anni. Poi Blanc e Secco dovranno, comunque, trattare con il Liverpool. Gli inglesi valutano Xabi Alonso oltre 20 milioni, la Juve non va più in là dei 16. Anche la pista Aquilani è sempre attiva: il giocatore, sotto contratto con la Roma fino al 2010, parlerà con la Roma in questi giorni, dopodichè la dirigenza bianconera capirà se sarà possibile intervenire.
Sempre viva infine la trattativa che vorrebbe Trezeguet in partenza per il Barcellona. La squadra allenata da Pep Guardiola avrebbe offerto alla Juve 25 milioni di euro. Secco sta valutando l'opportunità dell'operazione mentre Antonio Caliendo, che cura gli interessi di Trezeguet, non esclude colpi di scena. «Ma l’offerta dovrà essere molto alta per convincere la Juve a cedere un centravanti di questo livello». Non meno di 25 milioni, meglio se si sale a 30. Laporta sarà disposto a comprare un giocatore di 31 anni a questa cifra? Da non trascurare le cessioni eccellenti che il patron del Barcellona sta portando avanti con alcune società italiane. La vendita certa di Zambrotta e quelle molto vicine di Eto'o e Ronaldinho porteranno molti milioni nelle casse della società e questi potrebbero essere utilizzati in parte per acquistare l'attaccante juventino, che con l'arrivo di Amauri, vede diminuire le sue possibilità di giocare nell'undici titolare bianconero. 



© Riproduzione Riservata.