BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

CALCIOMERCATO/ Juventus: blitz a Londra di Ranieri per strappare Alonso. Quagliarella o Huntelaar per sostituire Trezeguet

Pubblicazione:mercoledì 4 giugno 2008

Il giocatore è d’accordo, la squadra pure. Il matrimonio si farà. Ma quella tra la Juventus e Xabi Alonso non sarà un’unione facile dal momento che il Liverpool, forse stizzito per i contatti che la società torinese ha avuto con lo spagnolo, non è disposto a lasciare andare il giocatore con troppa facilità. Quel che è certo però è che il centrocampista dopo 4 anni in rosso desidera cambiare aria, anche perché costretto a sgomitare per trovare un posto da titolare tra Gerrard e Mascherano. Anche l’accordo economico c’è: il procuratore Inaki Ibanez ieri ha fatto presente al giocatore, in ritiro con la nazionale, che la proposta del d.s. Alessio Secco è di un quadriennale di 3,5 milioni annui, offerta compatibile con gli interessi di Alonso. Quello che manca è l’accordo coi Reds che chiedono 20 milioni di euro per il cartellino del giocatore.
A questo punto l’arma in più della juve potrebbe essere Ranieri che durante la sua esperienza inglese ha maturato buoni rapporti con Benitez, con il quale ora potrebbe avere un colloquio diretto per parlare dell’acquisto: nelle prossime ore l’allenatore bianconero dovrebbe essere a Londra per alcuni affari personali ed è probabile che i due si incontrino per trovare una modalità maggiormente conveniente per il passaggio dello spagnolo a Torino.

Sul fronte attaccanti continuano le perplessità di Trezeguet, attirato dalle sirene blaugrana. La società di La porta è una tentazione forte e consentirebbe al francese di avere maggiori chances di vincere da subito. Inoltre l’arrivo di Amauri sarebbe un incentivo in più per volare in Catalunia, dal momento che la concorrenza nel reparto offensivo si infittisce e sono tutte per il brasiliano le luci della ribalta.
In ogni caso, se la Juve dovesse perdere Trezegol, è già pronta una lista di sostituti. In cima spicca il nome dell’olandese Huntelaar, in forze all’Ajax e corteggiato anche dal Real, cosa che renderebbe difficoltoso l’acquisto nel caso le merengues insistessero per averlo. Al suo posto si cercherebbe allora Quagliarella, ipotesi più realistica e realizzabile tramite uno scambio con Marchionni che piace all’Udinese. Il terzo nome sul taccuino della Juventus è un franco senegalese di grande prospettiva: si tratta di Bafetimbi Gomis, 23 anni, doppio passaporto, attaccante del Saint Etienne e della nazionale di Domenech. Il ragazzo, che ha segnato quest’anno 16 gol in 35 partite, è in pratica l’uomo che ha soffiato il posto a Trezeguet nella nazionale francese



© Riproduzione Riservata.