BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

SPECIALE CALCIOMERCATO/ La nuova Inter con Quaresma, Lampard ed Eto'o

Pubblicazione:

Le indicazioni di Mourinho si fanno via via più chiare. Mentre il tecnico è in Giappone per l'addio al calcio di Nakata, le consegne per Marco Branca sono di lavorare per concretizzare quei tre acquisti di cui l'allenatore di Setubal ha parlato nella conferenza stampa di presentazione: un esterno offensivo, un centrocampista centrale ed un attaccante. Il primo nome della lista è Quaresma del Porto, seguito dallo spagnolo Daniel Alves, venticinquenne del Siviglia e dal connazionale Joaquin del Valencia, classe 1981. Per il centrocampo rimangono le ipotesi già ventilate in questi giorni: Lampard, Deco ed Essien. Una nuova visita di Branca a Barcellona riconferma l'interesse neroazzurro per Eto'o, ma piace anche David Villa che eliminò dalla Champions col suo Valencia proprio l'inter di Mancini l'anno scorso.

Và però sfoltito in primis il reparto offensivo, che col rientro di Adriano conta sei uomini. Sicuramente uno tra l'imperatore, Suazo e Crespo sarà ceduto, mentre sembrerebbe più sicuro il posto di Balotelli. A questo punto, in base alle opportunità di cessione, non è escluso che ai nomi fatti sopra per il mercato in entrata se ne possano agiungere di nuovi, ed anche in questa chiave si può leggere la presenza di Branca in Spagna.
Lo shopping iberico parte da Madrid, dove l'Inter sta sondando l'interesse delle merengues per Stankovic e Burdisso. Mahamadou Diarra e Robinho sono invece i giocatori del Real che potrebbero fare al caso di Mourinho. Ci sarà però un contatto anche con i dirigenti dell'Atletico, i quali paiono in particolare interessati a Stankovic, con l'Inter che cercherà di sfruttare tale interesse per arrivare a "El Kun" Aguero, il ventenne talento argentino; infine, sulla via del ritorno, tappa obbligata a Barcellona, dove il club di Palazzo Durini cercherà di rilanciare dopo l'offerta in cash del Milan per Eto'o e dove si parlerà di Deco.

Restando agli affari interni, il Torino si è fatto sotto, in virtù dei buoni rapporti tra Cairo e Moratti, per ottenere il prestito di Balotelli, mentre il Napoli è interessato ad una punta tra Cruz e Suazo. E' delle ultime ore invece la richiesta della Sampdoria per Adriano.

< br/>
© Riproduzione Riservata.