BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

CALCIOMERCATO/ Napoli: tutto pronto per l'assalto a Denis. Per l'attacco spunta la candidatura di Diamanti

Pubblicazione:

Quello che sembrava un colpo certo, l’arrivo di Pasquale, sembra essere svanito. Anzi, si dice che tra l’Udinese e il Livorno ci sia già un accordo per l’esterno sinistro, scuola Inter. Al Livorno andrebbe in prestito Antonio Candreva giovane centrocampista, già nel giro Under 21. Ma De Laurentiis e soprattutto Giampaolo Marino non si sono demoralizzati, anzi stanno trattando per l’arrivo di due pezzi da 90. Il primo è Christian Maggio dalla Samp. A Genova, sponda blucerchiata, andrebbe come contropartita Emanuele Calaiò, che interessa molto anche al Siena e soprattutto al tecnico Giampaolo. La società vuole vendere la metà del cartellino, naturalmente al miglior offerente.
Il colpo che tutti stanno aspettando sta prendendo la forma dell’argentino Denis, attaccante dell’Indipendiente. Emissari azzurri hanno già contattato gli uomini dello staff che curano gli interessi della giovane promessa e sembra che già lunedi Jorge Cyterszpiler, procuratore di Maradona e curatore oggi gli interessi di molti argentini nel campionato italiano, incontrerà per la società partenopea il suo procuratore e i dirigenti. Sembra che ci siano buone possibilità che l’affare vada importo e l’acquisto sarebbe uno dei colpi più importanti della gestione De Laurentiis.
Si affievolisce, se non addirittura muore l’ipotesi che Mauro Esposito possa arrivare a vestire la maglia della sua città e di conseguenza anche Iezzo, dato in partenza come vice Doni, rimarrà a Napoli giocandosi la maglia da titolare.
Chi si propone per l’attacco è invece Alessandro Diamanti, che ieri a Radio Kiss Kiss ha così affermato la sua disponibilità: «Ringrazio il Livorno per avermi dato la possibilità di giocare in serie A. Il gol su punizione contro il Napoli? Molto bello, e poi è stata la mia prima marcatura nella massima serie. Il mio futuro? Adesso sono in vacanza e non so nulla. Il Napoli? Verrei subito. Pasquale? E' un professionista, bravo e serio, che lavora sempre con impegno»



© Riproduzione Riservata.