BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

CALCIOMERCATO/ Milan: Galliani punta tutto su Eto'o e Drogba. Sfumano le ipotesi Sheva e Adebayor

Galliani conferma l'interessamento per Eto'o e Drogba. Sfumano Adebayor e Sheva

Eto’o si può fare, siamo in trattativa con Drogba, ma è l'addio per l'ipotesi Sheva e Adebayor. L'amministratore delegato del Milan Adriano Galliani sintetizza così il calciomercato per l'attacco rossonero in un’intervista alla Gazzetta dello Sport. Ha confermato il colloquio di oltre un’ora con Josè Maria Mesalles, procuratore del camerunense, che dice «aver dato la disponibilità per un accordo. Però bisogna sempre fare i conti dal punto di vista economico con una dura realtà». Galliani spiega che il giocatore guadagna molto al Barcellona e le offerte, specialmente dall’Inghilterra (su tutti il Chelsea), non mancano, vista anche la maggior disponibilità dei clubs inglesi di accontentare le alte richieste economiche del fenomeno del Barcellona. Si parla infatti di un contratto all’anno di non meno di 7-8 milioni di euro, oltre alla spesa per l’acquisto del cartellino. Galliani comunque è fiducioso: «Il Barcellona ci ha autorizzati a trattare con il giocatore e noi abbiamo fatto la nostra proposta. Il Milan sta cercando un grande attaccante ed Eto’o è uno di questi». Esiste anche con Drogba una trattativa ufficiale, avvallata dal Chelsea, dopo l’incontro agli inizi di settimana tra Galliani e Keyton; chiude invece all’arrivo di Sheva e Adebayor. Sheva è ritenuto incedibile da Abramovich, mentre per l’attaccante togolese dell’Arsenal smentisce le notizie di una trattativa ufficiale. A questo c’è da aggiungere quanto dichiarato dall'allenatore dei Gunners Wenger in questi giorni: il suo giocatore è incedibile, ha rinnovato da poco e non è sul mercato. Galliani ha anche rimarcato la fiducia per il giovane Luca Antonini che prenderà il posto in rosa di Serginho, mentre per Paloschi, se arriva il "grande attaccante", è sicuro un anno in prestito. Le offerte non mancano e molte squadre del campionato italiano sono in fila per accaparrarsi il giovane attaccante rossonero.

Da segnalare infine che continua, nonostante le prese di posizione di Ancelotti e Galliani, la corte del Chelsea al tecnico milanista. Secondo il tabloid inglese Daily Mirror Abramovich avrebbe fatto la sua ultima offerta: 10 milioni di euro a stagione più Drogba al Milan. Se così fosse, ci chiediamo, chi sarebbe il sostituto di Ancelotti?

© Riproduzione Riservata.