BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

SPECIALE CALCIOMERCATO/ Cobolli Gigli: Trezeguet rimane e per Aquilani nessuna trattativa. L'obiettivo è rafforzare la Juve

All'ingresso della riunione della Lega Calcio il presidente della Juventus Cobolli Gigli ha parlato ai giornalisti del mercato e delle vicende con Cairo e Spinelli. Tutto chiarito, si lavora per rafforzare la squadra.

Il presidente della Juventus, Giovanni Cobolli Gigli ha dichiarato all'ingresso in Lega Calcio: «Il nostro obiettivo è quello di rafforzare la squadra, non c’è un nome solo per il centrocampo ma settimana prossima potremmo arrivare ad una conclusione. Capisco i nostri tifosi su Stankovic e la loro opinione pesa, ma ci sono altre logiche da tenere in considerazione. In settimana ci incontreremo con l’Inter? Se un incontro ci sarà non sarò io a farlo. Con Iaquinta ci vediamo in ritiro, anche Trezeguet verrà a Pinzolo. Su di lui non abbiamo mai avuto dubbi, resterà con noi. I portoghesi Veloso non ci interessa più. Restiamo alla finestra su Aquilani, con lui non c'è alcun accordo sul contratto. Ho letto le parole di buon senso pronunciate da Cairo sul caso Knezevic, sono d’accordo con lui che ha tenuto la Juve fuori da questa questione. È stato un equivoco che si è risolto, un qualcosa in cui la Juve centra poco, visto che il presidente del Livorno, Spinelli aveva detto che il giocatore sarebbe andato ad una delle prime quattro squadre del campionato».

© Riproduzione Riservata.