BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

SPECIALE CALCIOMERCATO/ È Diego Milito il nome nuovo per l'attacco della Juventus

Oggi l'incontro col procuratore. Il Saragozza, retrocesso chiederà circa 15 milioni

La Juve ci aveva provato qualche anno fa col fratello difensore, poi passato al Barcellona. Ora Alessio Secco è intenzionato a portare a Torino il "principe" Diego Milito, attualmente in forza al Saragozza. L'agente dell'attaccante argentino, Fernando Hidalgo, è arrivato a Torino nella serata di ieri e secondo quanto riferisce AS oggi incontrerà il ds bianconero con il quale parlerà dell'ingaggio dell'attaccante argentino e del prezzo fissato dal Saragozza per la sua cessione: "Diego potrebbe partire anche in prestito. Il Saragozza nella seconda divisione non può permettersi un giocatore come lui". Un'operazione quella per il bomber del Saragozza che sembra fattibile per quanto riguarda l'ingaggio del giocatore, circa 2,5 mln di euro all'anno, mentre appare più complicata proprio nella trattativa con il club aragonese che avrebbe fissato il prezzo in 18-20 mln di euro. Un prezzo che nel corso della trattativa potrebbe scendere di qualche milione. Anche il Valencia è molto interessato a Milito, ma il giocatore preferirebbe tornare a giocare in Italia, paese che conosce già visto i due anni trascorsi in rossoblu al Genoa: "La Juventus è una buona possibilità - ha aggiunto il procuratore - e se c'è l'occasione di tornare in Italia per il mio assistito sarebbe un gradito ritorno". Se uno tra Trezeguet e Iaquinta dovesse partire, è lui il primo obiettivo per l'attacco bianconero.

© Riproduzione Riservata.