BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

SPECIALE CALCIOMERCATO/ Roma, oggi incontro decisivo per Mancini... e per la punta

Pubblicazione:

Le acque si sono mosse. E non poco. La trattativa che dovrebbe portare Mancini alla corte di Mourinho ha (ri)preso il volo definitivamente. Forse. Nel pomeriggio di oggi, Pradè, nella Capitale, incontrerà Branca per definire l’operazione. La Roma chiede 15 milioni cash, per il brasiliano; l’Inter ha intenzione di spenderne meno di una dozzina. La riunione, dunque, avrà l’obiettivo di limare i dettagli, far coincidere domanda ed offerta. Un traguardo non difficile da tagliare, vista la totale condivisione del progetto da parte delle due società e del giocatore stesso. Non è da escludere, tuttavia, che siano necessari altri briefing per brindare una volta per tutte.
 
I proventi della cessione del numero 30 di Belo Horizonte verranno utilizzati dal club giallorosso per acquistare l’ultimo grande obiettivo del calciomercato romanista, vale a dire la punta. Il sogno di Spalletti è Mutu, «uno bravo», secondo il tecnico. Il romeno rientrerà in Italia dalle vacanze il 14 luglio. Lo attende un colloquio chiarificatore con la dirigenza della Fiorentina. Il 29enne di Calinesti, infatti, dovrà decidere il proprio futuro. Rimanere in Toscana, rinnovando il contratto, oppure accasarsi altrove, percependo un ingaggio sicuramente maggiore. Qualora l’ex Chelsea scegliesse la seconda opzione, i Della Valle sarebbero pronti a venderlo. La valutazione? Almeno 20 milioni di euro. A Trigoria ne garantirebbero 17/18. Ma i dirigenti viola, se incoraggiati dallo stesso calciatore, potrebbero far calare il prezzo. Sebbene Prandelli abbia fatto sapere di aver sentito il suo delantero «molto carico e determinato a venire».
 
Il taccuino dell’allenatore di Certaldo rimane comunque in costante aggiornamento. Huntelaar e Júlio Baptista rimangono tra i preferiti. Thiago Neves potrebbe essere un nome interessante. L’agente del centrocampista del Fluminense — a Romanews.eu — ha precisato che «la Roma sarebbe una destinazione gratissima» per il suo assistito. E guai se fosse il contrario… Da non trascurare il fronte-cessioni. Per Antunes, la società giallorossa ha un accordo di massima con il Lecce. Il portoghese, invece, vorrebbe trasferirsi in Spagna. Il Racing Santander è molto interessato. Se ne parlerà a breve. In completo stand-by il passaggio di Okaka al Bologna. Alvarez è conteso dagli stessi rossoblù e dal Chievo, ma non è da escludere l’intromissione nella trattativa di un club francese, come hanno raccontato fonti vicine all’honduregno. E Totti? I controlli effettuati presso Villa Stuart hanno dato un esito positivo. A breve, il capitano potrà anche tornare a calciare il pallone. Nella mattinata, intanto, Rosella Sensi è stata ricevuta negli uffici dell’Uncredit per un colloquio di routine in vista dell’assemblea dei soci di Italpetroli, in programma per mercoledì 23. Le acque si sono mosse, oggi. E non poco.



© Riproduzione Riservata.