BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

SPECIALE CALCIO/ Corvino: "Credo che Mutu resterà a Firenze"

Il ds viola è intervenuto per tranquillizzare i tifosi. Ma la Roma continua a bussare

La Fiorentina ha lavorato sinora in maniera ottima sul mercato, portando in Toscana pezzi pregiati come Vargas e Gilardino. Ora Pantaleo Corvino dovrà lavorare per non vedersi portare via pedine altrettanto importanti per il futuro della squadra. Un nome su tutti è quello di Adrian Mutu, il cui rapporto con la squadra di Della Valle ha iniziato a scricchiolare già da qualche tempo, per le solite questioni economiche sul rinnovo del contratto e via dicendo. Ora, con la cessione di Mancini all'Inter, la Roma dispone di liquidità sufficiente per tentare l'assalto al rumeno.

A tranquillizzare i tifosi gigliati è intervenuto proprio Corvino, con dichiarazioni importanti: «Noi non pensiamo che Mutu vada via, ma che accetterà il nostro prolungamento. I calciatori devono capire che abbiamo degli equilibri che non possiamo smuovere, se questo non avvenisse, dovremmo prendere in considerazione altre soluzioni».

Il ds ha poi dato le linee per le future mosse della Fiorentina: «Abbiamo fatto grandi sacrifici, non solo per acquistare giocatori nuovi, ma anche per trattenere tutti i giocatori più importanti, Frey, Pazzini, Mutu, Montolivo, Gamberini, Kuzmanovic. Confermo di aver chiesto alla Juve il prestito oneroso di Almiron, ma loro vogliono darlo in comproprietà. Ora dobbiamo fare cassa con calciatori come Lupoli, Do Prado, Papa Waigo. Noi ora abbiamo davvero poco da spendere. Dobbiamo rientrare dalla grande spesa con qualche cessione».

© Riproduzione Riservata.