BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

SPECIALE CALCIOMERCATO/ Roma: per Bapitista richiesti 12 milioni. Pavlyucenko la possibile sorpresa

Per Baptista si punta a limare ancora la richiesta del Real. Confermato Alvarez al Tolosa 

Tutto pronto a Trigoria per il passaggio in giallorosso di Julio Baptista: c'è la volontà del giocatore, c'è la disponibilità del Real, con cui i rapporti sono ottimi, a cederlo, e c'è il gradimento di Spalletti. Si tratta di limare ulteriormente la richiesta del club spagnolo, che dai 15 milioni iniziali intanto è scesa a a 12. L'ultima novità, in termini di tempo, è rappresentata da Pavlyucenko. Secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport, il nazionale russo è stato seguito dai giallorossi che hanno anche registrato il prezzo del suo cartellino: 14 milioni di euro. Tanto, ma se Baptista dovesse arrivare con la formula del prestito allora la trattativa con i russi dello Spartak Mosca potrebbe decollare. Di certo Pavlyucenko ha già espresso pieno gradimento all'ipotesi Roma.
Intanto, se il procuratore di Borriello esprime massimo gradimento su un possibile accordo con la Roma, anche Alessio Cerci, già obiettivo del Genoa, è interessato alla maglia giallorossa: un possibile trasferimento in rossoblu sembra non convincerlo. «Devo pensare a cosa è meglio per me e per il mio ginocchio - ha detto Cerci - se è il caso di fare un altro anno da un'altra parte o meno. Il Genoa sarebbe una soluzione gradita, ma io vorrei la Roma. Sarà la società a decidere per me, mi starà bene qualsiasi destinazione, anche se sono cresciuto molto al Pisa e penso che la Roma sia già nelle mie possibilità».
Intanto arriva una conferma dalla stampa internazionale sul passaggio dell'honduregno Edgar Álvarez, 27 anni, al Tolosa, club della massima divisione francese, che segue anche Nenad Kovacevic, nazionale serbo del Lens.

© Riproduzione Riservata.